Andrea Beggi

Nulla è impossibile per colui che non deve farlo.

Sordità selettiva

A T T E N Z I O N E ! Questo post ha piu' di sei mesi. Le informazioni contenute potrebbero non essere aggiornate.

lui: “Ma non abbiamo un computer vecchio da dare a X?. Gliel’ho promesso!”
io: “Guarda, hai solo quelle tre vecchie baracche, che avresti dovuto buttare da tempo.”
lui: “Ma l’ho promesso! Non puoi fare nulla?”
io: “Il migliore è quel PIII a 500 MHz, ma non ne vale la pena, perché lo…..”
lui: “?!?!? Cerca di fare qualcosa, per favore”
io: “OK” (tanto paga lui)
Un’ora e mezza dopo:
X: “Allora?”
io: “Pronto, però hai solo 120 megabyte liberi sul disco…..”
X: “E….”
io: “Non puoi neanche installare Office. Potresti comprare un disco nuovo e già che ci sei un po’ di RAM, che 64 mega son pochi.”
X: “Non lo voglio.”

…gestisco i loro server, ho tutte le loro password, risolvo (quasi) sempre i loro problemi: perché non mi danno retta se dico che due ore del mio lavoro costano più di quello che vale un ferrovecchio che sarà comunque inutilizzabile?

5 Commenti

Fabrizio | #

Non ho capito perch non ci hai installato leenucs…

Andrea Beggi | #

Come no? Poi a X posso dare il tuo numero, vero? 😉

Fabrizio | #

Ma no, devi solo installargli anche sshd e dirgli di connettersi a internet quando ha un problema 😀

Giovy | #

Andrea: X, ti ho installato Linux sul computer… In caso di problemi, l’unica cosa che devi fare connetterti a Internet
X: ok. Appena riuscir a capire perch sto cazzo di Linux mi chiede ogni volta che lo accendo user e password (mentre il mio bel Windows 98 non voleva niente), ma sopratutto perch il file “configura_alice.exe” per la configurazione della connessione Internet non vuole avviarsi…

Fabrizio | #

Giovy, la risoluzione di quei problemi sta tutta nell’installazione.