Andrea Beggi

If you pay peanuts, you get monkeys.

I miei anni ’80

A T T E N Z I O N E ! Questo post ha piu' di sei mesi. Le informazioni contenute potrebbero non essere aggiornate.

Questo post di Giovy, e i relativi commenti, mi fanno ricordare che per quasi tutti i miei coetanei degli anni ’80 le “guerre di religione” erano relative a Duran Duran vs Spandau Ballet vs tutta la New Wave.
Io, con pochi altri nerds come me, disquisivo se fosse meglio lo Spectrum 48 od il Commodore Vic 20.

(Per la cronaca io avevo uno Spectrum 48)

7 Commenti

Neo | #

ahahah vero anche io facevo parte di quei pochi nerds, e mi spaccavo su un banalissimo commodore vic 20 e poco dopo sono passato al mitico commodore 64 che con i suoi sintax error mi faceva impazzire :)))

Complimenti per il blog!

Giovy | #

Ehehehe… io invece sono partito con una mitica console a 8 bit, l’Atari XY (dove XY un numero che ora non ricordo).
Poi sono passato al C64 (che mi regal mio zio, per suo passaggio al mondo PC, con un 80086 e monitor a fosfori verdi che in quanto a grafica il mio C64 lo distruggeva miliardi di volte), vissuto all’inizio come gioco ed in seguito come smanettone che comprava le riviste e provava a programmare in Basic.
Poi arrivato il mio primo 286 ed il DOS e… tutto il resto storia (386-486-Amd K5-Pentium II-Pentium III-Athlon XP 1600+-Ahtlon XP 1800+@2600+ (i miei processori attuali) + svariati portatili e diversi sistemi operativi… ah, che nostalgia… 😉

D. | #

Spectrum 48 sempre!
@giovy: atari 2600 probabilmente…

D.

Alexios976 | #

Conservo gelosamente, con un certo orgoglio, un commodore 16 e relative prime riviste dell’epoca 😀

MarcoP | #

Ehi, anch’io ho ancora uno Spectrum 48K con microdrive!!!
😉

Ernesto Bruscia | #

Io non ho mai avuto il C64, forse sono uno dei pochi in italia.
Ho avuto: Vic20, C16, PC128 Olivetti, Amiga 500, Pc amd 386, ecc..
Le guerre di religione tra utenti spectrum e commodore, e poi atari st e amiga, me le ricordo bene..
Poi i PC, ci hanno tolto anche il bello di questi innocenti confronti…
🙂