Andrea Beggi

All my heroes have failed me.

Installare Firefox su una memoria USB

A T T E N Z I O N E ! Questo post ha piu' di sei mesi. Le informazioni contenute potrebbero non essere aggiornate.

Get Firefox!Dato che spesso mi trovo da clienti, lontano dal mio portatile, ho trovato il sistema per installare Firefox sulla “chiavetta” USB che porto sempre con me.
Come prima cosa c’è bisogno del programma già installato su di un PC.

  1. Create una cartella sulla chiavetta ad esempio: Firefox
  2. Copiate al suo interno il contenuto della cartella C:\Programmi\Mozilla Firefox
  3. Inoltre create, sempre in Firefox, una cartella profile
  4. Create un file, es: RunFirefox.bat, con il seguente contenuto: start firefox.exe -profile profile
  5. Adesso potrete usare Firefox dalla chiave USB, lanciando il file RunFirefox.bat
  6. Al primo avvio viene creato il profilo sulla chiave, che verrà poi utilizzato per le sessioni successive
  7. Per non sovraccaricare la memoria USB, vi consiglio di disabilitare la cache. Per farlo inserite about:config nella barra dell’indirizzo, trovate la riga browser.cache.disk.enable e impostate il suo valore a false (tramite un doppio click)

Dato che si tratta di un profilo ex-novo, tutte le personalizzazioni, le estensioni, ed i plugin devono essere reinstallati.
Ho testato questa procedura solo su Windows XP/2000.

(Da un’idea, riveduta e corretta, di: texturizer.net)

Tags: ,

10 Commenti

Giuseppe Mazza | #

Avevo letto anch’io in giro di questa possibilit, ma finalmente il tuo post chiarisce il punto chiave: avere una possibilit di non installarlo e di utilizzarlo direttamente dalla chiave. Ottimo, prover.

DElyMyth | #

Avevo gia’ letto una cosa del genere…
Appena ho tempo e voglia provo a fare una cosa analoga su mac :)

jtheo | #

Ma va a inserire chiavi di registro o altre schifezze sul computer ospite?

IcchI | #

Ma sei un drago!!!!!
Grande idea… ma mi funzioner tranquillamente su pc e mac… mmm non credo… ti faccio sapere…

IcchI

paolo | #

eventuali password e dati sensibili vengono memorizzati nella penna o possibile trovarne traccia nel computer ospite? ho esigenza di usare la penna all’universit ma li pieno di furboni…

NicK | #

Ma non esisteva già il portable Firefox?

Mattia | #

A me nn funz il file runfirefox.bat (io l’ ho chiamato firefox.bat)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>