Andrea Beggi

If I could, I would, but I can't so I shan't.

E meno male….

A T T E N Z I O N E ! Questo post ha piu' di sei mesi. Le informazioni contenute potrebbero non essere aggiornate.

TG5, servizio sull’ultimo film di De Sica / Boldi, non so neppure il titolo. Cesara Bonamici dichiara: “Quest’anno una commedia all’italiana, raffinata, senza volgarità e parolacce….”, intanto sta passando una scena in cui De Sica stralalla una tetta ad una tipa…. mah.

7 Commenti

Giovy | #

“Stralalla”???
LOL! A senso dovrebbe essere un sinonimo di “palpeggia”, o sbaglio? Ed in che dialetto ? Grande Andrea! 😉

Andrea Beggi | #

😀 Non so se dialettale…. “Stralallare” significa pastrugnare (?) mollemente, agitare con lentezza… Una cosa cos…

jtheo | #

Il vocabolario che usano adesso (in particolare proprio la Buonamici) l’avete notato? Da quando arrivato Rossella mi sembra pi… finto.

Giovy | #

Ihihihihi…. abb, allora deve essere una cosa bella stralallare una tetta… 😀 😛

Gatto Nero | #

Quindi se non ho capito male, qualcosa come “poggiare delicatamente il palmo della mano sul seno femminile, iniziando un movimento rotatorio orario od antiorario, in base ai gusti, ed estraendo due metri di apparato linguale, umettandosi il volto”…

Un classico di Boldi e De Sica, in pratica…

Giovy | #

@ Gatto Nero: LOL! Mi hai fatto ridere per 10 minuti… 😀

kOoLiNuS | #

evidentemente a casa della Cesara e’ BON TON farlo no ?

Altro che “cosi’ fan tutte” di Brass 😀

BURP!
[a casa mia ruttare dopo il pranzo e’ segno di massimo gradimento 😉 ]