Andrea Beggi

You can fool some people sometimes but you can't fool all the people all the time.

Ritorno dalle vacanze

A T T E N Z I O N E ! Questo post ha piu' di sei mesi. Le informazioni contenute potrebbero non essere aggiornate.

Tornato dalle vacanze, mi accorgo che non trovo più la mia voglia di lavorare, eppure l’avevo lasciata qui da qualche parte.
Durante queste ferie mi sono dedicato principalmente al relax ed alla lettura, e sono anche riuscito a vedere qualche film.
Ho provato a connettermi ad Internet, ma trovo la connessione GPRS francamente inutilizzabile. Ho fatto prima ad approvare i commenti con il P900.

Ho letto:
Alessandro Piperno – Con le peggiori intenzioni
Mi è piaciuto abbastanza, è scritto bene e non stanca. A tratti divertente.
Andrea Camilleri – La pazienza del ragno
Andrea Camilleri – Luna di Carta

Due romanzi standard della saga di Montalbano. Allineati agli altri, “Luna” ha qualcosa di più. Sono i soliti Camilleri, scritti bene e con un buon intreccio.
Ken Follet – Una fortuna pericolosa
Una saga familiare un po’ troppo “soap opera”, ma Follet scrive bene e mi sono appassionato alla trama come fosse un thriller.
Giuseppe Genna – Non toccate la pelle del drago
Malgrado quello che avevo letto in giro, mi è piaciuto ancora di più di “Nel nome di Ishmael”. Bello, davvero.
Tullio Avoledo – Mare di Bering
Probabilmente Avoledo mi ha viziato troppo con “L’elenco telefonico di Atlantide”, e questo mi è piaciuto meno. E’ comunque un bel romanzo, a tratti molto divertente. Lento l’inizio, poi si legge con trasporto.
Jeffrey Deaver – La sedia vuota
Un inizio appassionante, cala di tono la parte centrale, nel finale è eccezionale, ho perso il conto dei colpi di scena. Deaver è sempre una garanzia e questo thriller della serie di Lincoln Rhyme è molto bello.

Inoltre ho completato tutti gli schemi di parole crociate di tre numeri di “La Settimana Enigmistica”.

6 Commenti

Barbara | #

Mio passatempo preferito La settimana enigmistica ( non ha ancora ceduto al Sudoko) , complimenti per le letture … un divoratore di parole !

Surreale | #

Bentornato Andrea!!!!!!!!!!!!
Sono rientrata sabato notte e mi hanno detto che non davi ancora segni di vita; cominciavo a preoccuparmi!
P.S. Io sto sudoku non l’ho ancora capito, sembrano i quadratini magici che facevamo alle elementari!

bob desnos | #

ciao
ma hai solo cambiato lavoro
tuti questi libri
ci sono persone che abbisognano di tre vite
per finirli

ciao