Andrea Beggi

When it is dark enough, you can see the stars.

Frankie Hi-NRG MC

A T T E N Z I O N E ! Questo post ha piu' di sei mesi. Le informazioni contenute potrebbero non essere aggiornate.

E’ uscito il nuovo CD di Frankie Hi-NRG, Rapcital, l’ho comprato oggi. Solo un brano è nuovo, gli altri sono vecchi pezzi rifatti.
Attenzione, non remixati, rifatti completamente e ricantati. Alcuni dei pezzi più belli della sua produzionie sono riarrangiate su basi funky, acid jazz, un po’ di drum’n bass, e altri generi a cui non so dare un nome. Direi che il CD è molto bello, sia per chi conosce già Frankie-Hi-NRG, sia per chi si vuole avvicinare al miglior rapper italiano.
Queste versioni permettono di gustare ancora meglio i testi delle canzoni, che sono bellissimi. Non vorrei dire un’eresia, ma spesso quando ascolto Frankie-Hi-NRG mi viene in mente Guccini: stessa proprietà e varietà di linguaggio, molte invenzioni, efficacissimi giochi di parole, assonanze. Parlando con amici ho scoperto di non essere l’unico ad avere questa impressione.
In particolare vorrei segnalare “Libri di sangue”, qui in una bellissima versione. Un testo meraviglioso, doloroso, dolente.

…far come il gatto e il topo non è lo scopo di questo gioco di ruolo guidato da un master senza scrupoli, l’odio fra i popoli, i forti sui deboli; che sono abili a crearsi alibi indimostrabili, che accampano ragioni futili ma incontestabili, che negano tutti i diritti ai propri simili in nome di una giustizia propria degli uomini soltanto nella forma, non negli intenti: sei grosso? Ti rispetto, se no calci sui denti.
Diversi nell’aspetto siamo scritti in mille lingue… ma siam libri di sangue… tutti libri di sangue…

4 Commenti

Qbic | #

Forse ti interessa questo podcast con una intervista de La Stampa a Frankie Hi NRG, che fra le altre cose consiglia pure di scaricare l’ultimo proprio disco.

aleinside | #

anche a me è piaciuto un casino il nuovo cd. lo adoro e lo seguo dal suo primo album (che girava nella “compa” tramite cassettina).
ed è proprio il linguaggio, tagliente ed efficace, che mi colpiva.
non vorrei sbagliare ma nei concerti alcune canzoni (tutte) hanno basi diverse anche da questo cd. ho detto una cazzata?

alex | #

farei notare anche: tieni giù le mani da caino.

bella li andrè!!! non pensavo a questi tuoi gusti

thelord | #

Neanche io credevo che…ti piacesse Frankie…per me un pezzo storico è “Quelli che ben pensano”.
Il video era molto bello ed in più era girato interamente autoprodotto e con bassi costi di produzione…bello il paragone con Guccini, in effetti i testi sono molto profondi..