Andrea Beggi

When it is dark enough, you can see the stars.

Blackberry: alcune perplessità

A T T E N Z I O N E ! Questo post ha piu' di sei mesi. Le informazioni contenute potrebbero non essere aggiornate.

BlackberryOggi sono stato chiamato per configurare un aggeggio come quello che vedete qui a lato. Il cliente si aspetta di ricevere le mail che riceve anche sul computer fisso; la casella di posta è ospitata presso il provider. L’apparecchio viene venduto da TIM, credo in esclusiva, ed ora capirete perché. Non dovrebbero esserci grossi problemi, penso.
In realtà questo palmare non ha un client di posta elettronica, o meglio, ce l’ha ma non è possibile in alcun modo configurarlo.
Al momento della registrazione online, si crea un account principale nel dominio @eu.tim.blackberry.com, sul quale la posta funziona egregiamente.
Per ricevere mail da account preesistenti, essi vanno aggiunti in una apposita pagina di gestione del palmare, che è online e raggiungibile da qualunque browser. In pratica il server di TIM si incarica di scaricare la posta dal server indicato (ad esempio mail.provider.com) e la inoltra al palmare.
E qui la prima perplessità: devo dare la password della mia posta a TIM, con tutti i problemi di sicurezza che ne conseguono. Chi mi garantisce la sicurezza del sistema? Su cosa funziona? E già qui ci sarebbe da arrabbiarsi molto.
Adesso si capisce perché il palmare viene venduto da TIM: l’abbonamento a questo servizio costa 18 euro al mese. Se il palmare potesse ricevere posta autonomamente il servizio non avrebbe alcuna ragione di esistere.
Comunque vado avanti, e qui arriva il secondo intoppo: il server di posta usato dal cliente funziona tramite connessione SMTP autenticata, la doppia autenticazione. In parole povere ci vogliono due coppie di username e password per scaricare la posta. Molti server di posta per le aziende funzionano così, ormai, e non è un male.
Purtroppo la pagina di configurazione dell’account non prevede nulla di simile. Non c’è la SMTP authentication. Credendo di essere completamente rincoglionito, chiamo il numero verde, vergognandomi per quello che non stavo trovando.
L’operatore si consulta con un collega, e dopo l’attesa rituale, mi conferma che “No, in effetti la doppia autenticazione non è supportata. Non si può fare.”.
Mi chiedo come sia possibile produrre aggeggi del genere.
C’è da dire che l’apparecchio ha una seconda modalità di funzionamento, da usare se il cliente ha la posta un server Exchange o Lotus Domino, ma non è questo il caso, quindi non ho potuto capire come funzioni il giro della posta in questo caso.

Io non lo comprerei.

Aggiornamento: Dopo un po’ di telefonate e alcuni tentativi, sono riuscito ad ottenere qualcosa che somiglia ad un funzionamento corretto. Comunque non so come faccia un utente “normale”, a configurare il tutto.

31 Commenti

Tambu | #

sonyericcson r0x!!! P910i in particolare, anche se non posso permettermelo 🙂

theo | #

Non girano midp o schifezze simili? non si integreranno col sistema ma almneo pu leggere. Che OS usa?

CyberGigi | #

Non si potrebbe fare in modo inoltrare tutte le email ricevute sull’account email originale su quello dato dalla tim? Le email dovrebbero esser lette dal Blackberry senza esser cancellate sul server, le quali poi potrebbero esser anche scaricate o eliminate comodamente dal pc di casa o dall’ufficio.

naevus | #

immagina un mondo dove l’invio e la ricezione di posta dal cellulare costi solo 1 cent a kb (sia per invio che ricezione) e gli sms e gli mms vengano bruciati e le loro ceneri sparse nell’oceano atlantico…

silentman.it | #

Un qualsiasi cellulare symbian fa MOLTO di piu di un BB. Io sul mio scabercio Nokia 6600 ho Mail, Web, IM, SSH (e VPN!)

Poldo | #

Non parliamo male del mio compagno di giornata 😉 !
Comunque il mio utilizza un server Domino + server Blackberry gestiti in “casa” quindi la cosa è un po’ diversa soprattutto dal punto di vista sicurezza (molto superiore rispetto ad un client classico montato su di uno smartphone qualsiasi).
Come robustezza è inarrivabile ed anche la gestione della posta è eccellente, per il resto un Communicator sicuramente offre maggiori possibilità.

Poldo | #

@silentman.it io sul mio BB ho:

– SSH
– Termial server Windows
– Browser WAP
– Browser normale
– ecc…

inoltre interrogo l’LDAP aziendale per trovare numeri di telefono, indirizzi ed altre cosine utili quando sono in giro.

Da non trascurare la comodità di avere una tastiera con un tasto per ogni lettera!

Andrea | #

Poldo, in effetti avevo capito che con un server “in casa” le cose sono diverse…

Manu | #

Ciao Andrea, questo aggeggio mi spaventa un pochino.
Fra poco l’azienda mi doter di quest’aggeggio tecnologico.
Speriamo bene.
ciao

Carlo | #

Ciao a tutti!
Il blackberry e’ in via di estinzione per un motivo molto semplice: Windows Mobile 5 integrera’ le funzioni di push delle e-mail, svolgendo lo stesso ruolo del Blackberry (piu’ tutte le cose che quest’ultimo non e’ in grado di fare).
Attualmente, se dovessi scegliere, cercherei di evitare come la peste questi aggeggi e proverei a consigliare un bel palmare/telefono con Magneto (WM5) e software blackberry (eventualmente).
Il fatto che poi i provider italiani siano il massimo per incasinare i servizi offerti e’ un discorso a parte…

Ciao e Auguri…

Poldo | #

I clienti enterprise devono (dovrebbero?) tenere conto di cose che per una clientela SoHo hanno poco senso.
Quindi alla mia amica Anto che ha la sua bella partita IVA e lavora da casa potrei consigliare un oggetto, ad un’azienda con più di 1000 dipendenti magari potrei consigliare altre cose, dipende anche dai tipi di requisiti (elevata sicurezza, accesso ad applicazioni aziendali, ecc…) che esprime.

Andrea | #

Poldo: hai ragione, purtroppo il cliente mi ha messo di fronte al fatto compiuto. L’oggetto in questione pi un gadget che uno strumento per quella persona.
P.S. Clienti con pi di 1000 dipendenti? WOW! Beato te! 😀

Barbara | #

Avevo letto di questo aggeggino… alla modica cifra di ? Pazzesco non si possano configurare gli account…

bob | #

purtroppo
basta vedre con chi si gemellato qui
per capire
le sue vere possibilita
la Tin un marchio
una sicurezza dell obsoleto sempre…!
amen

kOoLiNuS | #

Effettivamente un prodotto come il blackberry ha un senso in una societa’ dove la CONNESSIONE e’ una vera commodity e non il lusso sfrenato, come pare essere per i Signori della Telefonia nostrani.

un BB dovrebbe essere “sempre” collegato al server di posta aziendale in modalita’ flat (come anche il mio iPaq), ma questo non e’ possibile da noi.

aggiungiamo le “configurazioni” forzate di TIM (ma non oso pensare agli altri operatori di fonia mobile) secondo dei precisi e pre-definiti modelli di utilizzo e la frittata e’ fatta.

Andrea, il negozio se lo riprende in permuta in cambio di un UMTS con Symbian sopra ?

matteo | #

ciao Andrea potresti aiutarmi a configurare il P910i per il web.aspetto una tua mail .ciao!

sTen | #

Quando si crea un account di posta su un BB non “si danno” la pwd a tim ma, una volta creato il primo account, si inseriscono i nuovi account inserendo indirizzo e password (ke si mettono in un sito i cui server sono gestiti da RIM -canada-) e il gioco è fatto. Piccola postilla. il blackberry in questione si kiama Blackberry web client proprio perkè puo essere configurato solo con account consultabili da pop3/imap4. Per qualsiasi tipo di mail diverse da queste esiste il BB BES -server exchange .. lotus domino …-
Il servizio dei 18€ (ke ora sono 12€) se ci pensate bene nn è poi cosi costoso .. supponendo di pagare 0,05€ a kb.. se uno invia 15 mail a giorno da 10kb l’una ..al giorno spenderebbe 7,5€ .. ke moltiplicato per 30 … fa 225€..(e attenzione .. ho detto invia..perke se riceve pure..amen)
il bb nn muore perke ankese WM5 fa la mail push (AKU2 o superiori) il tutto viaggia sempre ai costi del GPRS…kecomesi vede sopra.. potrebbero nn essere alla portatadi tutti..

fabbry | #

sei un mito stesso telefono e stesso problema già sostituito due volte,dammi qualche dritta .genova???io chiavari ciao

LUCA | #

ho acquistato un blackberry usato ma ho difficoltà a configurarlo…non appena vado sul sito \\bis.eu.blackberry.com\ e inserisco imei e pin mi dice che già esiste una registrazione….impossibilire reperire il venditore come impossibile almeno per ora reperire l’id utente anche chimando il 119 …credo che sia l’unico modo per settare connessione dati…il blackb mi rimanda indietro sempre un messaggio del tipo “connessione dati rifiutata” come posso fare ..aiutatemii…grazie

Andrea | #

Luca, il precedente proprietario deve mandare un fax su carta intestata in qui richiede di resettare il dispositivo.

Manuel | #

Scusate l’intromissione…
Siamo a Cagliari e stiamo cercando di far funzionare questa “cosa” per Navigare in internet.
Stiamo utilizzando una scheda Omnitel.
Come cavolo si inseriscono ii dati per navigare.??
Ma funziona a comandi vocali , visto che non ha nessun posto dove cliccare per connettersi ?

Christian | #

come posso fare x trasferire le immagini dal pc al blackberry e viceversa? x favore aiutatemi

BBadmin | #

@Christian: Quale modello di Blackberry hai ?
@Manuel: Cosa intendi per navigare, con il browser ? Non ha comandi vocali. Fammi sapere quale modello di Blackberry hai.
@Luca: sbagli sito dove registrati, poi “connessione dati rifiutata” è perche’ non hai un contratto BB attivo.

Christian | #

ho un blackberry 8700g

elio tomasi | #

Ho comprato un Blackberry 8100 e ho difficoltà a creare la mia account via on-line a cominciare da ID.
Vengo sapere da Andrea di questi problemi .. cosa faccio?
Vado avanti o cambio palmare?
Chiedo a chi è più esperto di me, c’è un palmare migliore servito da un Provider migliore a costi quasi zero?
elio
18.3.07

sandro | #

Blackberry i hate you.
forse qualcuno mi può aiutare:
dominio di posta
accounts gestiti da exchange
se vado sul sito per la configurazione alcuni account li prende senza problemi, altri tramite la configurazione a mano, altri non proprio.
qualcuno sa se necessita di impostazioni particolari in active directory?
in sostanza se imposto il mio account aziendale lo prende al primo colpo mentre se imposto quello di un mio collega non va!
TIM mi dice che è un problema di accesso esterno ma il mio collega attraverso OWA accede tranquillamente.
BlackBerry Enterprise Server è la soluzione? qualcuno l’ha provato?

Manolo | #

Il BB non mi ha mai attirato come smartphone perchè credevo avesse problemi… Bene ora ho la conferma… Io posseggo un nokia e61 con tasto push-mail. Eccezionale! non mi ha mai dato noie! Lo consiglio!

enzo | #

BB veramente pessimo !!!!!!!!!!!!!
ci sto combattendo da 20 giorni e non ne vengo a capo. praticamente è impossibile cancellare l’account inserito per errore da chi l’ha comprato per testalo.
E poi il bluetooth non funziona, o meglio funziona parzialmente e con una logica demenziale!!!
Io posso dire che sicuramente il semplice Nokia 6630 è molto, molto meglio.
Il sistema push è un bluff…
non mi plolungo oltre: NON COMPRATELO E SCONSIGLIATELO

Polezzz | #

Ciao,

in effetti non credevo che fossero così rognosi questi BlackBerry, trovo davvero scomodo il “non” poter abilitare e disabilitare gli account e-mail dal cellulare, ma solo dal terminale, appunto i BB sono terminali stupidi, che non ti consentono di fare ciò.
Ad esempio c’e’ un mio cliente che si è dimenticato la pw per accedere all’area BB di Tim, ed ora non possiamo più disabilitare un account pop3 condiviso, che blocca tutti gli altri account, mah, credevo che solo Apple fosse in grado di infinocchiare migliaia di utenti, invece anche la RIM non è da meno. 😉

bye

Polezzz | #

………..comunque sia, ricordo che i BlackBerry vengono venduti con un contratto voce e soprattutto “dati” ben specifico, sono in grado di scaricare e-mail su e-mail in automatico, un pò come vuol fare l’Apple col suo Iphone, che ha la funzione push-mail, senza contratto sono delle “macchine” spremi-quattrini 😉 , uomo avvertito……………………..

bye