Andrea Beggi

This revolution is for display purpopes only.

Problemi ai server Microsoft con APC Powerchute

A T T E N Z I O N E ! Questo post ha piu' di sei mesi. Le informazioni contenute potrebbero non essere aggiornate.

Ho incontrato un problema abbastanza semplice da risolvere, ma quasi impossibile da diagnosticare, se non si ha un lampo di genio o un po’ di fortuna. Sono interessati tutti i sistemi operativi Microsoft di classe server, dalla 2000 Server e successive.
Riavviando un server si presentano uno o più inconvenienti, ad esempio: bloccaggi in avvio, lentezza eccessiva, impossibilità di fermare servizi, risorse di rete appare vuoto, interfaccia grafica lentissima (ma servizi di rete normali), insomma: un disastro. La CPU lavora a livelli normali ed i processi sono i soliti, Norton Antivirus Corporate Edition non funziona più.
Si potrebbe pensare ad un virus, malware o spyware, invece il problema è dovuto al software di gestione del gruppo di continuità APC, Powerchute Business Edition, versione 6.x.
In pratica il pacchetto usa un’estensione Java il cui certificato digitale è scaduto il 27 Luglio 2005. Al primo riavvio, il server presenta i problemi descritti.
La soluzione è semplice: riavviare in modalità provvisoria e disabilitare i servizi APCBEAgent e APCBEServer. Eventualmente aggiornate PowerChute, se volete continuare ad usarlo.
Informazioni complete e dettagliate si trovano sull’articolo 905716 della Knowledge Base Microsoft
(E’ la versione inglese, lasciate perdere quella italiana che è tradotta da un sistema automatico…)

Tags:

2 Commenti

Fabio | #

Ciao, non so come ringraziarti, avevo un grosso guaio
e adesso tutto risolto. Hai un caff pagato se mai
ci incontriamo.

asd | #

[link]http://beghiero.myftp.org/firmware[/link]

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>