Andrea Beggi

La distanza più breve tra due punti non esiste.

Impostazioni ADSL Telecom

A T T E N Z I O N E ! Questo post ha piu' di sei mesi. Le informazioni contenute potrebbero non essere aggiornate.

Aggiornamento: informazioni più complete qui.

Mi capita spesso di installare connessioni ADSL di Telecom (o Interbusiness), sia con router in comodato d’uso che con apparecchi di proprietà del cliente. Spesso è molto difficile districarsi nella documentazione lasciata dai tecnici (quando la lasciano). Questo tipo di connessione prevede un certo numero di IP statici.
I parametri da usare sono: connessione con protocollo RFC1483 routed, VPI e VCI: 8 e 35, encapsulation: LLC, QoS: UBR.
Nel caso venga assegnata al cliente una classe da 8 indirizzi IP (esempio x.y.z.192 – x.y.z.199 subnet mask 255.255.255.248), il primo è la rete, e non va usato; l’ultimo è l’indirizzo di broadcast e non va usato. Rimangono 6 indirizzi utili: x.y.z.193 – x.y.z.198.
Di questi, il router in comodato usa l’indirizzo x.y.z.193, Il firewall, in cascata, utilizzerà x.y.z.194.
Se installate voi il router, l’indirizzo WAN sarà x.y.z.194, il GW x.y.z.193. Nel caso il router fosse un Cisco, probabilmente dovrete anche inserire gli indirizzi della connessione punto-punto, sempre forniti da Telecom (sono di una classe diversa).
Alla fine avrete disponibili gli indirizzi da 195 a 198, che potrete assegnare alla eventuale DMZ. Se il firewall, come accade di solito, effettua il NAT, l’indirizzo pubblico della rete locale sarà quello della porta WAN del firewall, cioè x.y.z.194.

Tags: ,

246 Commenti

ale82x | #

ok, però quando configuro il router con RFC1483 routed mi chiede:
ip: metto un ip aggiuntivo
netmask: 248 finale
gateway: cosa metto?

Andrea | #

Come ho scritto nel post:
“Nel caso venga assegnata al cliente una classe da 8 indirizzi IP (esempio x.y.z.192 – x.y.z.199 subnet mask 255.255.255.248), il primo è la rete, e non va usato; l’ultimo è l’indirizzo di broadcast e non va usato. Rimangono 6 indirizzi utili: x.y.z.193 – x.y.z.198. …Se installate voi il router, l’indirizzo WAN sarà x.y.z.194, il GW x.y.z.193.”

ale82x | #

ti ho scritto una mail…
scrivo anche qua
i miei ip sono dal xxx.xxx.xxx.32 al xxx.xxx.xxx.39
il 32 e il 39 non posso usarli, però potrei configurare così:

router wan
ip: xxx.xxx.xxx.35
mask: 255.255.255.248
gw: xxx.xxx.xxx.33 (bisogna usare il primo o è indifferente?)
iplan: xxx.xxx.xxx.38

firewall:
ipwan: xxx.xxx.xxx.34
mask: 255.255.255.248
gw: xxx.xxx.xxx.38 (la lan del router o devo sempre mettere il 33 finale?)
poi metto come lan gli ip privati.
dici che è tutto giusto e potrebbe funzionare??????
dimmi di si………….

intanto grazie mille

ale82x | #

ho provato a fare come ho scritto nel post, e il router mi dice che non posso mettere un ip con la netmask uguale a quella della lan…
o è un venerdi tragico e sto sbagliando qualcosa che non mi accorgo????????

ale82x | #

ho controllato meglio, ma mi dice che non posso mettere un ip nella sezione wan della stessa mask della lan…
dipende dal router o è un problema di mia configurazione???
grazie mille

ale82x | #

ho provato come hai detto…
classe ip x.y.z.32 / 39
posso usare x.y.z.33 / 38

ho configurato il mio router di proprietà così:
wan: x.y.z.34
gw: x.y.z.33

ma non navigo in internet…

Andrea | #

La configurazione che ho scritto funziona quasi sempre. Controlla che i vari protocolli (RFC, VP ecc ecc) siano a posto, cerca di capire dai log se la connessione avviene, controlla se ci sono problemi col DNS, ed alla fine prova a giocare con gli indirizzi, cambiando sia GW che IP. Buona fortuna.

ale82x | #

solo un’ultima cosa, il nat è da tenere abilitato o disabilitato?

grazie

Pseudonico | #

disabilitato

Pseudonico | #

disabilitato sul router
abilitato sul firewall

ale82x | #

lo so, ma ho provato in tutti i modi ma se disabilito il NAT (router) non vado in internet…
devo per forza tenerlo abilitato, non so il perchè ma è così!
non c’è qualche soluzione con il NAT abilitato?
grazie

Pseudonico | #

Sulla wan del router devi mettere l’IP della connessione punto-punto

flavio | #

ho comprato un modem – router adsl Sitecom 118, fa modem adsl, router, sia utp che wi-fi, el fatto é che non riesco a configurarlo, ne per acceso a internet (scludiamo ai tecnici d’alice, perche o non ci sono, o non sanno, o non hanno voglia) se qualcuno mi sa dire come poso configurare il router per collegarme con la mia notebook via wifi e il mio pc da tavolo via utp, e a internet (alice) li saro molto ringraziato

Orazio | #

Ciao andrea ho un problema senti ci sarebbe un modo x abbassare il ping visto ke sono un netgamers e telecom nn lo fa ??? Io sono cn telecom e ho bisogno di aiuto su kome configurare adsl in modo ke ho basse latenze. in caso ti possa servire ho un router quindi scrivi pure se serve ke so. DMZ, NAT, e varie. Ciauz

Marco | #

Ciao Andrea anche io ti chiedo aiuto per la configurazione alice business Click 4M.
il tecnico mi ha fornito i seguenti parametri

IP 88.*.*.144 – 151
SB 255.255.255.248
PP 88.45.67.211
SB 255.255.255.0

Ho un router 3com e non so assolutamente che fare, mi puoi aiutare?

Quantomeno capire come impostare il tutto.
Il firewall è incorporato nel router e poi ho per ora 4 client.

Grazie

Carlo | #

Ciao a tutti,
ho un’ADSL Telecom con IP pubblico statico

IP 81.73.132.xxx
MASK 255.255.255.0
DG 81.73.132.254

queste sono le impostazioni che dò al router ADSL (DLInk DLS504-T) sulla WAN per collegarmi alla rete. Non mi è stato fornito alcun altro IP per il point-to-point.

Vorrei poter utilizzare l’IP pubblico su un altro router, Mikrotik (www.mikrotik.com), nel seguito MK. Per far questo, leggendo il manuale del DLink, viene suggerito di configurare il router da bridge, e mettere l’IP pubblico sul router alle sue spalle.

Configurando il DSL504-T da bridge, questo si collega ed allinea alla linea ADSL (a giudicare dai log di sistema). Ho assegnato alla WAN del MK l’IP statico assegnatomi da Telecom, ma non riesco a raggiunge il DG.
La WAN di MK e la LAN di DSL504-T devono stare sulla stessa subnet
(WAN)DSL504-T(LAN) (WAN)MK(LAN)
MK consente di dare alle sue interfacce più di un indirzzo IP, per cui ho assegnato alla WAN di MK sia il pubblico che il privato, ed un altro privato l’ho dato (sulla stessa subnet) alla LAN di DSL504-T.
Tutto il traffico LAN alle spalle di MK viene nattato sul suo IP pubblico, e MK ha come DG la LAN del DSL504-T.
Sul DSL504-T ho impostato la rotta statica verso l’IP 81.73.132.xxx (WAN di MK) ed in effetti riesco a pingarlo.

Ovviamnte…..la configurazione non funziona e non riesco a fare traffico dalla LAN di MK.

Qualcuno ha fatto una configurazione simile? E’ una cosa fattibile?

Teoricamente dovrebbe essere molto simile al caso in cui si usa un IP pubblico sulla LAN di un router ADSL (Cisco o altri) ed un secondario privato sulla stessa interfaccia, in modo da evitare di utilizzare un ulteriore IP pubblico sul firewall.

Scusate la lunghezza…

Isaia Mocci | #

Salve,
Sono un potenziale fonero che sta tentando di mettere in pista il router Linksys G ricevuto. Pur seguendo le indicazioni Fon oppure dei vari forum (ho pure telefonato a Stefano Vitta). Disperato?, no ma molto frustrato.

Dispongo di un sistema Windows 2000 pro sp4, con una connessione Alice flat che in origine era arrivata ed installata come alice free (telecom aveva mandato la free invece che la flat…. hanno gia’ perso la conciliazione e mi hanno rimborsato tutto).
Il Fon router non si e’ mai colegato in maniera ortodossa. Solo due volte con accensione espegnimento mi e’ apparso sul brwoeser una pagina web che mi diceva che c’erano problemi di connessione.

Nel frattempo ho anche acquistato una scheda Aironet 340 PCI1340 wireless pensando di connetterla, ma penso che al momento sia meglio lasciarla stare e metter su l’hotspot Fon.

Presumo che l’origine alice free della mia connessione, possa essere all’origine dei pronlemi di connessione.
Telefonato 3 volte al 187 e tutte e tre le volte, alla domanda se esistono configurazioni differenti tra il flat ed il free, mi hanno buttato giu’ il telefono.
Ora sto aggiornando l’istallazione Alice con un driver fresco Enternet300_Win1.5cSP2p scaricato dal sito alice. Per verificare se a livello di configurazione avro modo di poter attaccare il router Fon.
SSID, Wep, sicurezze, sono termini tecnici che non mastico perfettamente, ma di cui comprendo il significato e posso gestirmele, Il problema al momento e’ poter accedere alla registrazione ed attivare il router.

Qualche consiglio, idea sulla ragione perche’ sono piantato con un router che sicuramente da il segnale, ma con il modem di alice (prima free e poi flat) non sembra far amicizia? COmunicano ma poi alice mi scarica (anche con l’192.168.10.1 oppure 1.1 sul browser non vedo nulla se non una pagina di windows) che vuol dire che c’e’ alice che mi manovra.
Grazie per aver letto questa guerra e pace.
Ciao
Isaia

Andrea | #

Intanto; il router FON funziona solo con un router ADSL o con un modem ethernet.
Poi: assicurati di fare i collegamenti in modo corretto, qui http://www.andreabeggi.net/2006/06/21/fon-e-sicurezza/ trovi uno schema.
Per attivare il router FON, bisogna registrarlo, operazione possibile solo collegandosi in wireless.

France | #

Ciao ho un problema…
Con il modem router atlantis webshare A02-ra141 con firewall integrato con alice business 4mega con 8 IP statici forniti (ne avevo chesto solo uno) e un ip punto punto una rete di 8 pc + 1 server.
Per andare in internet tutto bene dal lato lan gli ip sono privati della serie 192.168.1.xxx .

Il problema è dato dal fatto che per l’assistenza, da fuori , usano NetOp, su un pc interno anche ho installato netOp Host aperto la sua porta 6xxx ma non riesce ad “entrare” nopnostante abbia configurato il nat inserendo su virtual server l’indirizzo ip del pc su cui gira NetOp Host con num di porta 6xxx e abbia assegnato a questo un indirizzo IPstatico fra gli otto forniti e collegati one to one cioè in entrambe le direzioni ma senza successo alcuno che ho sbagliato?

France | #

ho risolto è una cosa talmente stupida ma è stata l’ultima possibilità.
Ho settato il client con diritti di amministratore e finalmente netop ha funzionato prima l’accesso era settato a power user e credevo bastasse visto che un anno fa funzionava senza problemi: che gli aggiornamenti di windows (è un win2000 sp4) abbiano fatto il resto?
Ciao

ale82x | #

vi ricordate di me????
non riuscivo a configurare gli ip dinamici… ho chiamato un tecnico telecom e sbagliavano loro… mi hanno cambiato il pool di indirizzi. adesso configuro tutto giusto, disabilitando il nat ma il problema è che mi funziona x metà… cioè posso vedere alcuni siti e altri no!!!!!
com’è possibile????
grazie

AKIRO | #

CIAO A TUTTI!
Ho fatto attivare da Telecom una linea ADSL FLAT 640
sto utilizzando per collegarmi a tale linea un router
della NETGEAR DG834GT a quest’ultimo ci collego 2 pc,
uno via ethernet, l’altro (un portatile) via wireless.
Con un pò di fatica (per me è la prima volta), ho settato
(anzi, ho cambiato per sicurezza) gli IP del router, ed
ho verificato i parametri di rete (LAN) sui pc.

Solo due domande:
1) se non ho fatto richieste specifiche, Telecom oltre ad attivarmi la linea, mi deve dire altro? mi deve passare qualche parametro?, non credo, mi pare di aver capito che solo se si richiedono degli IP statici allora Telecom li deve comunicare(ovviamente) e gli statici sono a pagamento.
Ritornando a me… ma non mi danno nemmeno una mano, una prima installazione, un aiutino? …proprio nulla?

2) Secondo voi, è preferibile che, nella configurazione dei parametri di rete dei client collegati, gli IP li recepiscano in automatico dal router o invece assegnarli manualmente? …e il valore del DNS? se inserito a mano, quale gli dò? quello di Telecom? (DNS1: 212.216.112.112 DNS2: 212.216.172.62).

Grazie!

marco | #

Ciao a tutti,
gestisco la rete di una piccola azienda con collegamento adsl smart 5: sempre funzionato benissimo!! Circa un mesa fa la Telecom ci ha contattati dicendo che la linea adsl smart5 verrà eliminata dall’offerta Telecom e l’unica possibilità era di passare all’offerta Alice Business. Abbiamo accettato e ieri il tecnico è venuto ad attivarci la nuova linea: parlando con quest’ultimo ho scoperto che adesso abbiamo a disposizione ben 6 indirizzi IP statici (prima era uno solo!) e che il vecchio indirizzo di posta elettronica (XXX.191.it) verrà eliminato (per completezza il nuovo contratto si chiama alice business 4M click). Le domande che mi pongo sono:
*che vantaggio ho con 6 indirizzi ip statici dato che ho un router di proprietà e uso il nat pertanto me ne basta 1 solo? qualcuno sa come posso sfruttarli?
*nel contratto abbiamo sottoscritto l’opzione servizio Next Businnes Day: qualcuno l’ha utilizzato e ha verificato che effettivamente il guasto l’hanno riparato entro il giorno successivo?

Grazie per le risposte!!.

Ciao, Marco

Tambu | #

Ciao
Sono appena passato a Interbusiness, una SOLA! mi hanno dato 2 indirizzi pubblici (diversi dall’indirizzo della punto punto) e non posso abilitare il NAT sul mio router Liknsys perchè se lo faccio non navigo più. Come posso fare? In casa ho 6 device che necessitano di navigare su internet

Grazie

Tambu

Fabio | #

Buongiorno a tutti,ciao Andrea
ho questo problema:
attualmente ho un router USR robotics 9107 che devo configurare per attivare la linea ADSL Telecom Alice Business. Telecom mi ha fornito la solita triste paginetta con gli indirizzi. Ho configurato il router,
però non riesco a farlo dialogare con il firewall della nostra azienda Watchguard. Ho configurato il router seguendo le regole di Andrea, ovvero come IP x.y.z.194
e come GW x.y.z.193.
NB: riesco a collegarmi in internet da un PC direttamente tramite il router, ma non dalla mia rete aziendale!
Chiedo consigli!
Fabio

giuseppe | #

Ciao a tutti,ho letto con molto interesse tutti i vs.commenti(sono nuovo,adesso devo “digerirli”).
Volevo sottoporvi il seguente problema:
Ho configurato il mio windows-XP-home come server VPN-PPTP credo correttamente.Mi collego con TIN.IT flat 4 mega.
Nel mio PDA (WindowsMobile5.0)ho configurato una VPN-PPTP.
Risultato:Riesco ad entrare nel Server PPTP (antivirus chiuso come anche il FW)ed autenticarmi,il ping funziona,la connessione è attiva sempre ,MA NON é POSSIBILE SFOGLIARE LA RETE WIN. Perchè??

giuseppe | #

….Dimenticavo di dire che il mio PDA-telefonino (HTC:TYTN)(WindowsMobile5.0) si connette alla rete GPRS/UMTS tramite Telecom Italia Mobile (TIM)

giuseppe | #

…..dimenticavo anche che il computer windows-XP home è connesso tramite semplice modem adsl Ericcson HM-210-DP
(fornito in comodato)–

giancarlo | #

gent. mo andrea ho una smart adsl telecom businees e ho messo on line la web cam dal mio studio con wibows media encoder 9 funziona tutto a livello interno ma quando vado a rivedere il tutto dall’esterno non mi carica dal link il filmato. ho provato a vedere gli ultimi numeri esadecimali del mio router all’indirizzo mac che sono f8bb e sottraendoli a ffff mi da non 4 cifre ma tre ovvero 744 cosicchè non riesco a configurare le porte di uscita dal modem. ti sarei grato di una risposta. Grazie

mitch | #

ciao,ho un problema, ho messo un router netgear dg834 e non riesco a configurare le porte tcp e udp per fare funzionare emule… come devo fare?

Fabry | #

Ciao a tutti ! Ho un abbonamento con Telecom una linea ADSL FLAT 640 ed ho deciso di utilizzare per collegarmi a tale linea un router della NETGEAR DG834G.
Collegandomi via ethernet con il portatile sono riuscito con un pò di fatica (per me è la prima volta) a farlo funzionare ma creando la rete wireless ho constatato che la rileva ci si connette ma non riesco a navigare con il browser IE.
Vorrei sapere come devo fare per creare un eventuale connesione per navigare wireless.
Anche per configurare E-mule…..sono in crisi.
Come posso fare per settare gli indirizzi IP

Spero in un aiuto veloce……
Ciao e grazie

Hannes | #

Gentile Andrea,

sembra che sai di queste cose (scusami, sto ancora imparando la lingua italiano) e volevo chiederti una cosa della alice 20 mega.

ho passato da alice 4 mega a la 20 e dopo 2 settimane di frustrazione, ho finalmente riuscito a connettarme sull internet. pero mi sembra molto lento, qualche volte piu lento che 4 mega! telecom mi dice che sono passato alla 20 mega pero ho miei dubi…

mi puoi dire se ho passata bene o no, o se non ho messo i settaggi corretti?

grazie mille!
hannes

PS. sotto trovi un paio di dettagli. volevo fare screenshots e allegarle pero non era possibile.

Trust ADSL 2+
ADSL Firmware Ver:
FwVer:3.5.10.5_A_TC3085 HwVer:T14.F7_1.0

Line State:
Showtime

Modulation:
G.DMT

Annex Mode:
ANNEX_A

Downstream Upstream

SNR Margin:
26.0 31.0 db

Line Attenuation:
13.0 7.5 db

Data Rate:
4832 320 kbps

Andrea | #

Hannes, la risposta che cerchi è nellultima riga:
Data Rate:
4832 320 kbps
E’ a 4 megabit.

VINCENZO | #

Gentile Andrea,
ho un problema di configurazione di un ADSL Telecom Interbusiness dotato di 8 IP Statici, su di una rete con all’incirca 30 Utilizzatori.
Devo configurare un PASS-Through sul Server per la porta Terminal 3389.
Premetto che la configurazione del router e del firewall seguono precisamente quanto hai scritto in testa.
Sul Firewall ho impostato NAT con “Virtual Server” in apertura sulla porta 3389 e reindirizzamento sul Server. Sul Router chiaramente non ho abilitato il NAT per il punto-punto.
Non ho utilizzato né il primo IP pubblico né l’ultimo , né per il Router né per il Firewall.
Il problema è che il server non risulta raggiungibile.
Puoi dirmi se ho fatto qualche errore?

Hannes | #

Grazie Andrea!

pensavo che stavo ancora alla 4 mega…

pero c’l’ho anche un altro problema. posso giochare bene con steam (counter-strike source ecc.) pero non posso navigare senza problemi. qualchi siti vanno bene, pero altri non posso entrare o tutto va bene per un tempo e dopo ferma a funcionare.

il og di mio modem:

10/26/2006 15:59:38> SNMP TRAP 3: link up
10/26/2006 15:59:38> Accept() fail
10/26/2006 15:59:38> Accept() fail
10/26/2006 16:1:20> SNMP TRAP 2: link down
10/26/2006 16:1:20> MPOA Link Down
10/26/2006 16:1:20> mpoaChannDown: ch null iface
10/26/2006 16:1:23> netMakeChannDial: err=-3001 rn_p=80435ea8
10/26/2006 16:1:51> Last errorlog repeat 17 Times
10/26/2006 16:1:51> MPOA Link Up
10/26/2006 16:1:54> ppp_ready: ch:8047d75c, iface:803cc520
10/26/2006 16:1:54> SNMP TRAP 3: link up
10/26/2006 16:1:54> Accept() fail
10/26/2006 16:1:54> Accept() fail

Claudio | #

Ciao Andrea ho problemi con la configurazione di un router trust adsl 2+ mi puoi aiutare ti prego? Ho sottoscritto una connessione interbusiness e mi hanno dato il GW del router 88.49.220.xxx poi l ip fisso sempre del router 88.49.220.xxx poi mi hanno detto gli ip per il pc che sono 88.49.125.xxx ed il GW 88.49.125.xxx. Ho configurato tutto seguendo anche le tue indicazioni ma non funziona ovvero non si connette, ho chiamato telecom ma non mi può aiutare più di tanto perchè il router è privato mi hanno dato pure il numero di TGU 13043xxx ma non so che sia e mi hanno detto che deve essere opportunamente configurato…. Ti prego mi puoi aiutare sono già 10 giorni che ci provo e non ci riesco

MDP | #

x Giuseppe
ciao, ho appena acquistato un Tytn,
mi potresti inviare i paramentri per la configurazione internet di Tim ?

Ciao

iamko78 | #

Ciao Andrea, ho una domanda riguardo il pirelli business gate, quello blu per intenderci.
Dietro gli ho installato un firewall netgear, perchè devo fare una VPN ipsec con un’altra sede con identica configurazione.
Con un solo ip statico non sono riuscito, poichè il pirelli non supporta il nat-trasversal.
Ho acquistato il pacchetto di 8 ip aggiuntivi, una volta configurati funzionerà?
Nel senso, sul pirelli non abilito nessun nat e nessun virtual server.
Il traffico vpn passerà indenne attraverso il pirelli?
Oppure devo comprare un router che supporta il vpn pass-through?
Spero che tu o qualcuno mi dia una risposta, è la mia prima configurazione e il cliente si sta quasi inc…
grazie!

Alex | #

Ciao Andrea, ho sottoscritto un abbonamento Alice Flat (per casa) senza il modem in quanto in azienda ultimamente ho fatto realizzare una rete Wi-Fi (con abbonamento ADSL 191-Smart) ed il Modem/Router DIGICOM Michelangelo che avevo installato è rimasto inutilizzato (per cui pensavo di risparmiarmi i 4 €uretti/mese del noleggio), purtroppo non riesco a configurare la Bestia e, giustamente, il 187 mi risponde che a loro non glie ne può fregare di meno xchè non ho il loro modem e quindi il problema è solo mio. Io sono un installatore di Reti Lan (componente Passiva), oltre che di Allarmi, ma riguardo alla parte attiva non sono mai entrato nel merito delle configurazioni e non ho molta familiarità con i vari protocolli ed impostazioni. Ho fatto varie prove, ma senza ottenere risultati. Riesci a darmi qualche indicazione utile alla configurazione? Grazie 1.000 e Buon Lavoro.

Marco | #

Ciao Andrea,
tu dici che l’RFC da usare per configurare ALICE FLAT è RFC1483.
La domanda è: questo vale solo per i router o per tutti i tipi di modem? Ad esempio: vale per un modem Digicom Michelangelo PCI?

Stefano | #

Sono nuovo di qui, ma volevo darvi alcune informazioni e chiedervi una cosa.

Per chi non lo sapesse se avete alice business non vi connetterete mai con un modem diverso da quelli forniti da alice, dato che le linee business ora sono tutte smartgate e non più naked.

Poi volevo chiedervi, sono passato al 20 mega di alice dal 4, dopo 4 settimane (vi pare a voi che ci possa volere tanto? cmq, va be) mi è cambiata la velocità rilevata dal router adsl 2+ netgear) da 4000 e qualcosa a 7000 e qualcosa e l’up da 300 e qualcosa a 400 e qualcosa.

A scaricare effettivamente va a 700 – 800 anzichè 500 e l’up non l’ho controllato, c’è qualche impostazione che devo fare per tipo attivare l’uso dell’adsl 2+ da parte del router? Grazie

Alex | #

Ciao Andrea, faccio seguito alla mia precedente richiesta di aiuto del 9 c.m. per farti sapere che, grazie alla mia perseveranza nel fare i più disparati e disperati tentativi (prima o poi dovevo indovinare i parametri giusti), sono riuscito a connettermi con un Router non contemplato nelle casistiche TELECOM Alice, al dilà di quello che ne pensa Stefano (leggi il commento precedente) per cui ti ringrazio ugualmente di esserti fatto una grossa risata quando (e se) hai letto il mio problema. Non voglio essere critico nè polemico, ma a questo punto mi chiedo: se non hai alcuna intenzione di leggere i commenti e le richieste di aiuto a te indirizzati e/o di rispondere ad alcuno dei quesiti che gli utenti ed i visitatori del TUO SITO ti pongono, perchè lo tieni in piedi? Per favore non cancellare questo commento cosicchè anche gli altri possano, eventualmente ribattere!!!! Ah, dimenticavo, Buon Lavoro…

Andrea | #

Alex, invece di fare polemi che sterili potevi dirci come hai fatto tu.
Per avere risposte, a volte, è necessario saper porre le domande. Se hai bisogno di qualcosa da me (gratis e con il mio tempo sottratto alla famiglia), non mi mettere in condizioni di farti delle domande, perché il problema è il tuo, non il mio.
“Qualche indicazione utile alla configurazione” dovrebbe essere il tema del post che sta in cima a questa pagina. Non riesco a rispondere a tutti, e specialmente a coloro che vorrebbero la pappa fatta e velocemente, anche. Mi confermi tu stesso che da non addetto ai lavori hai risolto da solo il tuo problema in 5 giorni (immagino non a tempo pieno). Forse non era così difficile, no?
Perchè non ci dici cosa hai fatto?
Ciao, e a presto.

Alex | #

Ah, quindi li leggi i commenti, grazie per esserti degnato di rispondermi. Ovviamente la Famiglia viene prima di tutto, poi il lavoro e poi lo svago o Blog che sia, ed in tutti e tre i casi sapevi a cosa ti impegnavi quando hai deciso di addentrartici. Non ho mai chiesto la pappa a nessuno, solo qualche indicazione di tanto in tanto, e da te, che non ti conosco neppure, mi bastava un semplice… “non ho tempo ora, magari tra qualche giorno provo a guardarci”, era molto più accettabile da un Professionista quale sei. Spero di non averti disturbato troppo, cercherò di evitarlo in futuro. Saluti.

Andrea | #

Eccolo il punto: guardare cosa? Mi spieghi cosa avrei dovuto fare? Non so com’è il tuo lavoro, ma nel mio “purtroppo non riesco a configurare la Bestia” non è un’informazione sufficiente.

Stefano | #

Non vorrei polemizzare più di tanto, ma a parte il fatto che le risposte possono anche essere date da altri visitatori del sito e non solo da chi l’ha ideato e lo tiene in piedi, cmq, il mio intervento sul fatto che non ci si connetterà mai con un modem diverso da quelli forniti da telecom per alice, se leggi si riferisce all’alice business, infatto nel mio intervento scrivo anche che ho alice a casa e devo configurare se fosse necessario il router netgear (non di alice) sulla 20 mega!!!

E come ha detto andrea, lascia scritto come hai fatto piuttosto di scrivere che ce l’hai fatta da solo e fare il figo!!

giuseppe | #

Risposta per MDP :
(scusa se rispondo con ritardo ma non sono stato online)
Per la configurazione del TYTN con TIM io uso questi parametri:
punto di accesso : uni.tim.it (navigazione e posta)
posta in entrata:box.posta.tim.it
posta in uscita: mail.posta.tim.it
user-id: numero del cellulare
password:quella con cui ti sei registrato presso UNITIM .
Per gli MMS :Getaway: 213.230.130.89
indirizzo:http://mms.tim.it/servlets/mms
Dimenticavo che per la navigazione:”ottieni automaticamente IP-address e DNS”
ciao

David | #

boys… sapete dirmi se il classico modem che danno ora con l’alice business (il disco volante azzurro) funziona se collegato ad uno switch o hub ??

Questo perchè come già detto non posso + utilizzare il mio router!!

EddyM | #

Ho un contratto “AccBase-Adsl-Atm” classe 8 (82.xxx.xxx.168 82.xxx.xxx.175)
(255.255.255.248)
82.xxx.xxx.171 è assegnato al mio sito http://www.xxxxxx.it
82.xxx.xxx.172 è assegnato alla posta mail.xxxxxx.it

questa sarà la mia impostazione:
I–orange-(www-mail-ftp-streaming)
I
internet-router-red-(ipcop)-blu-(in previsione)
I
I–green-(switch)-(lan interna)

e qui non sono certissimo della disposizione degli indirizzi ip telecom…
router:
lan: 192.168.5.1/255.255.255.0
wan: (RCF1483) 82.xxx.xxx.168
ipcop:
scheda red 192.168.5.254/255.255.255.0
scheda green 192.168.1.254/255.255.255.0
scheda orange 192.168.3.254/255.255.255.0
shceda blu 192.168.2.254/255.255.255.0
(www-mail-ftp-streaming)
192.168.3.1/255.255.255.0

va bene così?
le chiamate che arriveranno per gli indirizzi
mail e www (.171 .172) andranno automaticamente
alla macchina (www-mail-ftp-streaming)?
avanzeranno degli ip a questo punto?
Grazie..

megalo | #

Scusatemi ma ho letto e riletto tutti i post,o sono rinco io o….Ma allora si può usare un’router diverso da quello fornito da Alice Business?
grazie ciao

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>