Andrea Beggi

Runners don’t quit. We fade, we “hit the wall”, we’re sometimes reduced to a walk. But we keep on.

Aggiungere tunnel “al volo” con PuTTY

A T T E N Z I O N E ! Questo post ha piu' di sei mesi. Le informazioni contenute potrebbero non essere aggiornate.

PuTTY è un celebre client SSH open source che moltissimi, me compreso, usano con soddisfazione.
Una cosa che fino a poco tempo fa mi infastidiva era la necessità di chiudere il collegamento attivo per creare o aggiungere un tunnel, o almeno questo era ciò che credevo.
L’altro giorno guardavo un collega che stava usando PuTTY. Con la massima naturalezza, a connessione aperta, ha aperto il menu della finestra, cliccato su Change Settings –> Connection –> SSH –> Tunnels. Da lì ha aggiunto le specifiche del tunnel e cliccato su Apply. Con questo metodo si possono aggiungere tutti i tunnel che servono senza chiudere e riaprire.
Sono anni che uso PuTTY e non me ne ero mai accorto. Sono io che sono stordito?

Tags:

10 Commenti

maurizio | #

mitico !!!!

mi aggiungo alla lista degli storditi…
non lo sapevo assolutamente.

grazie :)

theo | #

Mi sembra sia stata aggiunta nell’ultima versione (0.58) e puoi anche salvare le altre eventuali modifiche fatte (mi pare… :D)

Casper | #

la lista si allunga. ho dovuto farlo un paio di volte per crederci. mi arrendo all’evidenza :)

Loud | #

anche io lo scopro solo ora, grazie al tuo post, quindi se tu sei stordito vuol dire che lo siamo in due ;)

luca

Daniele G. | #

storditi = storditi +1;
System.out.println(“Grazie per l’informazione ..”);

Sebastiano | #

Uso l’emulatore PUTTY tempo per lavoro.Non sono mai riuscito a sapere come stampare su una stampante USB,di solito lavoro con stampanti collegate server.
Aiutoooo

matrix | #

che cosa è un tunnel?

superbolo | #

Anche io mi devo arrendere. Anche perchè ho sempre pensato che il tunnel si stabilisse solo in fase di apertura ssh, e non anche a connessione già stabilita ..

gio | #

stordito++;