Andrea Beggi

The dream was always running ahead of me. To catch up, to live for a moment in unison with it, that was the miracle.

D-Link DSL-524T, un pessimo acquisto

A T T E N Z I O N E ! Questo post ha piu' di sei mesi. Le informazioni contenute potrebbero non essere aggiornate.

CiofecaPer ragioni che sarebbe troppo lungo spiegare, qualche giorno fa ho dovuto acquistare “al volo” un router ADSL. Ho preso ciò che ho trovato, e cioè un D-Link DSL-524T.
Ho avuto per anni uno ZyXel che faceva tanto bene il suo mestiere che mi ero quasi dimenticato della sua esistenza. Questo è un mezzo disastro. Intanto con il firmware installato al momento dell’acquisto, la connessione cadeva ogni 10/15 minuti e il router non era più neppure pingabile. L’unica soluzione era staccare e ricollegare l’alimentazione, in modo da farlo funzionare per altri 10/15 minuti. Adesso sono al terzo firmware, e la situazione è questa: ogni qualche ora tutte le connessioni TCP vengono resettate, con la conseguente caduta di instant messenger, bittorrent, download ecc ecc. La connessione ADSL rimane attiva, ed in pochi secondi il traffico riprende, ma la cosa è fastidiosissima. Inoltre ogni due/tre giorni si inchioda come prima, con il risultato che adesso non sono più sicuro di raggiungere i miei server da fuori: se in casa non c’è nessuno, la connessione rimane inattiva finchè non si resetta il router.
Ora, io mi chiedo: la tecnologia ADSL è consolidata da anni, non è che ci vuole Vinton Cerf per fare un router che faccia il suo mestiere, come si fa a produrre una schifezza simile?
Tra l’altro è anche basato su BusyBox, ma pare che non esista alcun firmware “non ufficiale”.
Comunque il bilancio è: 60 euro buttati, e appena ho un attimo decido se ricomprarmi uno ZyXel, oppure configurare un vecchio Cisco Soho 77 facendomi aiutare da un collega, che di Cisco non ne so nulla.

404 Commenti

enzo | #

ciao raga’ anche io ho un router D_LINK DSL524T- avendo una connessione wind infostrada,non riesco a configurare ip e porte della briscola chiamata, ma vedo che quelli che anno tim ci riescono,non so cosa e’ che non va, un amico mio ha lo stesso wind ma il router cambia liu ha un US Robotics mod.9112 e’ ci riesce, sapete dirmi come posso fare? grazie e buona giornata…..

Silvio | #

Caro Andrea Beggi,hai aperto questo topic e non credi che si anche il momento di chiuderlo?
Ho il tuo orgoglio prevale sulle tue azioni?
Questo benedetto router non ha piu’ i presenti problemi che ci hai illustrato,in maniera aggressiva ed esagerata : pessimo acquisto,un mezzo disastro,ecc…
La mia opinione e’ la seguente : sei stato troppo impulsivo,troverai sempre gente che ne capisce piu’ di te,e abbatte le tue teorie,( e se leggiamo un po sopra troviamo tante dimostazioni ),o senno’ che dirti…nel momento dell’acquisto il comesso ti ha visto in faccia…
Ciao.

Andrea | #

Silvio, non hai tutti i torti. In ogni caso basterebbe leggere le prime due righe dopo il titolo:
“A T T E N Z I O N E ! Questo post ha più di sei mesi. Le informazioni contenute potrebbero non essere aggiornate.”
La data è 22 ottobre 2006, voglio sperare che nel frattempo D-Link abbia risolto i suoi problemi. Per quel che mi riguarda il router mi serviva a ottobre 2006, non oggi. Quindi: pessimo acquisto. Adesso è nella sua scatola a prendere polvere. E non c’è nessun “aggressivo” o “esagerato”: è un post tecnico e ci sono i fatti accaduti all’epoca.
Sui commenti hai ragione, li chiudo.