Andrea Beggi

You can fool some people sometimes but you can't fool all the people all the time.

People Hold On

A T T E N Z I O N E ! Questo post ha piu' di sei mesi. Le informazioni contenute potrebbero non essere aggiornate.

Nel 1988 frequentavo discoteche, vestito in modi dei quali ancora oggi mi vergogno. Quell’anno andava per la maggiore un brano dei Coldcut: “People Hold On”. La voce era quella di una giovane Lisa Stansfield.
Io lo sapevo che era una bella canzone, malgrado piacesse anche ai tamarri.
E questa ne è la prova.

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.


Questa qui sotto è l’originale, invece

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.

Grazie a Tony.
(Uno di quei post che di solito fa lui. Con titoli migliori dei miei, tra l’altro.)

10 Commenti

Mythos | #

Ahh che voce e che donna Lisa!!! Ricordo benissimo tutti i suoi successi, ogni suo brano era (ed è) un’emozione da ascoltare!
Questa versione un po swingheggiante che ho avuto già modo di sentire in radio diverse volte, è davvero niente male, mi sapresti dire da chi è eseguita? 😉
Ciao e complimenti x il blog!
Mythos

Enrico | #

Bella!
Anche io la ascoltavo in discoteca con dei gilet quantomeno ‘particolari’!
Mi piacciono molto queste cover stile Michael Buble.

Sw4n | #

Nell’88 io giocavo coi soldatini…

Ma la canzone la conosco già, ed è già nella mia cartellina musica da un po’. (Ho recentemente passato un periodo in cui dovevo avere tutto ciò che potevo sui tardi 80 e primi del 90). Meraviglia.

iosononessuno | #

ciao! bello il tuo blog, così ricco di cose interessanti…
non voglio sottrare tempo a te, ma mi puoi spiegare brevemente come sia possibile pubblicare un articolo con codice flash??? fin’ora non ci sono mai riuscito ( video youtube esclusi…)
grazie mille e scusa il disturbo…
nano nano

Mythos | #

Grazie LoveJoy, non ero stato in grado di sapere di chi fosse questa bella cover.
Grazie ancora 😉

Smeerch | #

Molto bello quel pezzo di Lisa Stansfield. Anche io ero ancora un bambino nel 1998 ma 7/8 anni dopo ho scoperto il brano attraverso un remix, credo realizzato dal bravissimo Armand Van Helden.
Grandissimi, poi, i Re:Jazz. Consiglio tutti i loro dischi agli amanti del cosiddetto NuJazz.

Maurizio | #

Ciao Andrea,
ho letto il tuo commento su splinder, e volevo dirti che la lincenza è specificata sul blog (in basso a dx), ma che questo su splinder non è un blog a tutti gli affetti ma un semplice archivio di ciò che ho pubblicato su Zigolo.net

A partire da gennaio, anche tramite zigolo si potrà accedere all’archivio su splinder..

In caso tu non sia daccordo a questo utilizzo parziale dei tuoi post, ti prego di farmelo presente.
Grazie per l’attenzione.
Un saluto.
Maurizio