Andrea Beggi

This revolution is for display purpopes only.

Auguri e server SMTP

A T T E N Z I O N E ! Questo post ha piu' di sei mesi. Le informazioni contenute potrebbero non essere aggiornate.

Anche quest’anno, come gli ultimi quattro o cinque, si ripete il triste cinema delle mail di auguri spammate a destra e a manca.
In questo periodo è un susseguirsi di segnalazioni per mailfunzionamenti della posta, in gran parte dovuti al carico aggiuntivo sopportato dai server SMTP.
Diversi IP italiani sono finiti nelle liste antispam di Symantec e Spamhaus, probabilmente a causa di questo incremento nel traffico. Ieri ho rilasciato dalla quarantena di un SMS8240 almeno 50 mail di auguri perfettamente legittime ma interpretate come spam dal sistema.
Al momento sono interessati IP di Interbusiness e Fastweb, almeno per quello che ho potuto constatare personalmente.
Si scopre che dalla metà degli host di clienti che lamentano problemi, ci sono in coda in uscita tonnellate di mail con allegati PowerPoint e video pesanti diversi megabyte.
La “fatica” con la quale i server SMTP accettano queste mail contribuisce a congestionare sempre di più il traffico della rete, con il risultato di rallentare il lavoro di tutti.
Ormai la maggior parte di utenti non si preoccupa neppure del peso degli allegati che manda, salvo poi stupirsi se il sistema mostra segni di affaticamento.
Morale: se proprio dovete, mandate auguri solo in formato testo.

Tags: ,

31 Commenti

Barbara | #

Che poi sarà bello ricevere auguri in copia uguali ad altre 100 persone? Se devi farli falli pensando a chi li scrivi senno mica è un’obbligo no? Al limite scrivi un “Auguri a tutti” sul blog e le caselle email respirano

Tambu | #

perché dici che sono mail “perfettamente legittime?”
il sistema è più intelligente di quel che sembra, e fa bene a bloccarle :D

dal canto mio, contribuisco segnalandole come SPAM su gmail :P :P

Nicola Mattina | #

Apprezzerai il fatto che mi sono limitato a un post nel mio blog, dopo aver letto il tuo :-)
Nicola

Andrea | #

Legittime nel senso che non sono messaggi spam classici.

PlacidaSignora | #

Umpf, oggi ho scritto/risposto a 35 mail d’auguri, tutte a singoli destinatari, tutte senza allegati. E outlook in palla me le ha divorate senza spedirle. Fastweb di solito è considerato spam anche a novembre (e febbraio, giugno…tutti l’anno lo è, umpf)

Davide Salerno | #

Ho appena ricevuto tre mail di auguri uguali da 3 persone diverse.
Chi ha copiato da chi? Adesso vado ad indagare

zuck | #

In effetti, questo congestionamento dei mail server mi crea non pochi problemi. Non riesco piu’ a ricevere quelle convenientissime offerte di VIAGRA e CIALIS. Per fortuna che mi sono annotato gli indirizzi.

Mirko | #

Ciao,
daccordissimo sul fatto che i server sono congestionati nella nostra server farm è una settimana che i relay SMTP sono in overload per l’eccessivo traffico e per i simpatici allegati che superano il KB. E io passo le giornate a sbloccare dalle black list gli IP: che palle.

Tambu | #

insisto: è spam a tutti gli effetti! fastidioso, non richiesto, che si cancella dopo aver letto solo l’oggetto :D

Danilo Paissan | #

Questo pomeriggio riflettevo proprio sulla stessa cosa ma pensavo che questa mia avversione derivasse dal mio essere forse un po’ troppo geek…

Vedo che sono in buona compagnia.

Daniele Florio | #

Non staremo diventando un po’ troppo informatici? Un natale di solo testo che natale è? Natale è colori e festa, quindi non sono sinceramente daccordo sull’inviare mail soltanto testuali… per me è come fare l’albero senza gli addobbi ed i regali…

ma non posso che dire : De gustibus non est disputandum

Andrea | #

Daniele: un bel biglietto comprato dal tabacchino, no?
:-D
Auguri, comunque…

Daniele Florio | #

va beh ma che centra ? allora posso risponderti, invece di occupare banda inutile sul tuo server, vieni a casa mia che ne parliamo di persona hehehehe :D

buon natale anche a te ;)

Brivio Stefano | #

Questo è un argomento che mi sta parecchio a cuore, indipendentemente dagli auguri di Natale, io direi che la morale è la seguente: se proprio dovere spammare le caselle elettroniche di mezzo mondo con le vostre catene/auguri/vattelapesca, almeno prima imparate quelle poche stramaledette regole per un utilizzo consapevole della posta elettronica.

Eh non se ne può veramente più di vedere tonnellate e tonnellate di pura melma in coda agli smtp server!! Una mail, e conseguentemente anche gli auguri di Natale, hanno lo stesso valore simbolico anche se non ci sono quei qualche simpatico megabyte di zavorra al content..

Scusate lo sfogo, ma questo argomento mi irrita e non poco :D

Sw4n | #

A., l’alberello in sidebar causa assuefazione!

Tebby | #

ma certo che è tremendo Tambu eh :-)
le email di auguri che ho ricevuto in media erano sui 500kb…accidenti agli elementi decorativi

Paolo | #

si dovrebbe istituire una patente A PUNTI per usare internet OBBLIGATORIA….anch’io non ne posso piu’ di vedere la mia email insieme ad altre 10’000 in catene di san antonio..
TANTI AUGURI AD ANDREA E A TUTTI I LETTORI DI QUESTO BLOG CHE LEGGO SEMPRE CON CURIOSITA’ E INTERESSE.
CIAO

netstar | #

Mi pare ridicola questa corsa agli allegati. I nostri server di posta è alcuni giorni che sono “appanzati”.

maurizio | #

se nel commento ne approfitto e vi faccio gli auguri viene considerato spam ?

bho … ci provo.

Buone Feste, Buon Natale e Buon Anno …
… e che il nuovo anno ci porti tanti “post” interessanti.

Simotessa | #

Sono pienamente d’accordo. I server dei provider stanno accusando un affaticamento pazzesco negli ultimi mesi. Lo spam ormai è più del 50% del traffico. La gente usa la posta per mandare allegati mostruosi (uno l’altro giorno mi diceva che manda 70MB e più di foto) e sotto natale non ti dico. Così internet non ce la fa. Penso che il sistema delle email debba cambiare.

yLothar | #

Il problema è stratificato parecchio: ci sono in giro sistemisti che non mettono le quote sui mail server, ci sono dirigenti IT che non vogliono saperne di mettere quote sulle mail, ci sono provider che attirano i clienti dando loro GIGA di spazio inutile e nessuna limitazione sulla posta. L’email funziona perfettamente così come è nata, e NON è nata in HTML. La gente dovrebbe capire questo: il problema è che chi gestisce la struttura informatica – spesso – è più ignorante in materia dell’utente che utilizza il servizio.

Bulbo Oculato | #

il guaio e’ che ormai si ricorre a video, ppt, flash e quant’altro perche’ stiamo perdendo il coraggio di mandare auguri semplici e sinceri in formato testo e rifiutiamo di usare un pizzico di fantasia per inventarci un messaggio originale. Mah!

Brivio Stefano | #

@yLothar: quoto dalla prima all’ultima lettera di quanto hai scritto.

activemax | #

Non hai idea delle ore passate a schiodare 3 server SMTP che sembravano scoppiare..
A parte le “quarantene”.. i messaggi di Quota Time ?

E’ stato un massacro, meno male che Mdaemon, il server che uso è letteralmente un mulo..

Buon 2007 !!

Mark | #

Complimenti, sei in prima pagina per la parola chiave VIAGRA!!! ti consiglio di monetizzarla :D

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>