Andrea Beggi

Funzione propria del genio è fornire idee ai cretini vent'anni dopo.

Linksys NSLU2

A T T E N Z I O N E ! Questo post ha piu' di sei mesi. Le informazioni contenute potrebbero non essere aggiornate.

NSLU2Da qualche settimana sto utilizzando con soddisfazione un Linksys NLSU2.
Dal sito del produttore: “Questo piccolo dispositivo di rete consente di collegare 2 unità disco rigido USB 2.0 direttamente alla rete Ethernet, e accedervi da qualunque punto della rete. È anche possibile collegare un disco flash USB all’ NSLU2 per accedere comodamente ai file di dati. È possibile configurarlo in modo da poter accedere ai dispositivi di memorizzazione da Internet e scaricare facilmente i file mediante un browser Web. I file possono essere resi disponibili per l’accesso pubblico oppure è possibile creare degli account protetti da password per gli utenti autorizzati.”
In sostanza è possibile creare il proprio NAS tramite 1 o 2 dischi esterni USB. L’installazione e la configurazione sono molto semplici.

La prima cosa da fare è aggiornare il firmware, in modo da poter utilizzare anche dischi con partizioni NTFS e FAT32, oltre all’EXT3 supportato dalle versioni più vecchie. Questo vi permette maggiore flessibilità e non vi costringe a riformattare i dischi preparati per l’utilizzo con NSLU2.
Tutta la gestione si fa tramite browser, le istruzioni per l’installazione sono sufficientemente chiare e tutta l’operazione si svolge in pochi minuti.
NSLU2 backLe connessioni sono semplici. Dall’alto in basso: rete, primo disco fisso o chiavetta USB, secondo disco fisso, alimentazione.
C’è un unico tasto sul davanti, per l’accensione, e 4 led per lo stato operativo, il traffico di rete, unità 1 e unità 2. Il boot del NSLU2 dura qualche secondo, e il dispositivo segnala di essere pronto all’uso con un “beep”. I dischi non sono hotplug, se si desidera togliere o sostituire un disco, l’operazione va fatta da spento.
Sul Linksys gira un normale demone Samba, quindi viene semplicemente visto da Windows nelle risorse di rete, e vi si accede come ad un normalissimo computer in rete con risorse condivise. Anche da Linux è possibile montare le share tramite smbmount.
Tramite l’interfaccia web è possibile creare degli utenti, assegnando a ciascuno di essi un’area di disco protetta ed una quota massima di utilizzo; i files possono essere scaricati anche tramite browser.
NSLU2 è basato su Linux, e Linksys ha rilasciato i sorgenti del firmware. Questo dispositivo si è rivelato estremamente flessibile: ci sono molti firmware alternativi non ufficiali che ne estendono le potenzialità. Io utilizzo il più semplice di essi, Unslung 6.8, che aggiunge Telnet e SSH, e mantiene la compatibilità con il firmware di fabbrica. Utilizzando una chiavetta USB come storage, è possibile ovviare alle limitazioni di spazio della memoria flash, e installare versioni dedicate di Debian o Gentoo. Fatto ciò si ha accesso ad una pletora di applicazioni diverse; NSLU2 può essere utilizzato come webserver, SSH server, router/firewall per mezzo di una scheda di rete USB, media center, ecc ecc. Questa tabella illustra i firmware disponibili con le relative differenze.
Una attiva comunità di appassionati e sviluppatori si è formata attorno a questo prodotto, e la stessa Linksys, con una mossa molto intelligente, incoraggia le modifiche “grassroot”.

In definitiva si tratta di un prodotto adatto a quanti abbiano necessità di uno storage condiviso ad un prezzo molto conveniente. Rispetto ad un server tradizionale occupa poco spazio, non scalda, non fa rumore e consuma meno elettricità. Inoltre è scalabile: con 30 euro ho acquistato un box esterno USB2 e ho riciclato un vecchio disco da 40GB che stava lì a prendere polvere. Con un centinaio di euro lo posso sostituire con una moderna unità da diverse centinaia di gigabyte. Senza contare che le sue molteplici possibilità di modifica lo rendono un giocattolo divertentissimo.
E’ particolarmente adatto per reti casalinghe, piccoli studi professionali e microreti aziendali, ed è estremamente affidabile: una volta acceso ve lo potete dimenticare.
Si trova facilmente su diversi negozi online ad un prezzo attorno ai 100 euro.

171 Commenti

Hastaluego | #

Scusate

EraseAll

Tommaso | #

Ho questo giocattolino da piu di un anno con un hd da 3,5 pollici alimentato a parte e sopra una Debian ( a suo tempo lenny testing ).
Ora intendo metterci un hd da 2,5 pollici che quindi trarrebbe alimentazione direttamente dalla usb del nslu2.
Che voi sappiate mica ci sono problemi per quanto riguarda l’alimentazione ?
Intendo il fatto che l’hd si appoggi all’nslu.

Claudio | #

Tutto bello,ma per un profano come me troppe cose sono date per scontate.Come fare per istallare l’Unslung 6.10 che ho scaricato dal sito Linux sul NSLU2-EU con firmware v2.3R63.Che file devo aprire?Ho provato con .bin ma tutti e tre i file danno il messaggio : Error – Bad file name or format.Grazie a chi mi può aiutare.

Karm | #

Ho installato unslung 6.10 su chiavetta usb tutto ok, ma quali sono le appliczioni più interessanti?

Gianluca | #

Ho comprato un NSLU2.
Mi ha affascinato la possibilita’ di mettere in rete un mio HD dove tengo la maggior parte dei file che uso e non solo.
Ma sono un neofita e chiedo il vostro supporto…
Da browser non riesco piu’ a chiamare la sua pagine di default, entro sempre nei folder! Le ho provate tutte, ancje il reset come da manuale, ma niente…! qualche consiglio?!
grazie di cuore
Gianluca

Christian | #

Ciao,

anche io ho acquistato lo scatolotto ! Dopo un paio di mesi di ottimo lavoro, questa mattina ha deciso di mollarmi… Si blocca, per resettarlo devo necessariamente togliere l’alimentazione.. ma la cosa pù brutta è che non posso più accedere all’h.d che vi era collegato…… Ho collegato l’h.d. ad una versione di linux. Lo vede ma non posso copiare il contenuto… non ho i permessi!!
Grazie in un vostro aiuto.

sergio | #

Ciao a tutti, sono pronto ad acquiatare lo scatolotto, mio unico dubbio è se posso collegarlo con il PACKARD BELL store& play 3500 500GB. Ho visto che un’altra persona l’ha chiesto ma non ho capito/visto la risposta.
grazie

ciao

Antonio | #

Ciao a tutti ho un problema con il mio nslu2 non riesco ad accedere alla pagina web 192.168.1.77. Quando la digito nìmi da errore e non riesco ad accedere. Sapreste dirmi come posso risolvere? Grazie saluti

lastmac | #

Salve,
qualcuno si trova nelle mie stesse condizioni?? Asus WL-500GP V2 e macbook(o qualsiasi mac).
Ho problemi di condivisione disco usb collegato al router sia FTP,che SAMBA che NFS.
Non scrivo nulla, se c’è chi ha già affrontato la problematica lo prego di rispondere in modo che io possa illustrare il mio problema. Grazie.

perfectstyle | #

ciao a tutti , visto la vostra esperienza volevo farvi alcune domande:usando il Linksys NLSU2 che e citato a inizio pagina posso accedere ai dischi collegati contemporaneamente da + pc? oppure il primo che vi accede ha utilizzo esclusivo? come il prodotto equivalente della belkin? e in ogni caso cosa posso utilizzare per il mio problema? vorrei avere possibilità di accesso ai dati di un hd da + pc contemporaneamente , ora ho un pc che mi fa da “server” con win xp, ma vorrei limitare i consumi elettrici , e mantenere accesso completo da + pc simultaneamente.
ciao a tutti e grazie , se potete rispondetemi per mail perfectstyle@alice.it

Tox | #

Salve a tutti,
ho acquistato da pochi giorni un NSLU2 e l’ho configurato sulla mia rete LAN. Tutto pefetto, l’HD collegato è visibile e gestibile sia in ftp che in http in rete e wifi locale. Il problema incontrato sta invece nel raggiungere tale HD in remoto da Internet. Ho installato unslung 6.10 e acquisito tramite DYNDNS un indirizzo statico, ma ogni volta che mi collego tramite l’IP assegnatomi mi blocco sulla pagina del mio Router NetGear DG834n.
Ho abilitato le porte FTP e HTTP sul router ma nella migliore delle situazioni mi fermo sulla pagina di Apache che mi comunica il corretto funzionamento.
Sono alle prime armi in fatto di reti e non capisco dove sbaglio o cosa non ho settato in modo corretto.

Attilio Viscido | #

Mamma mmia quanti commenti !!!!

Comunque è incredibile che dopo quasi 2 anni, il prezzo di questo gioiellino sia aumentato invece di diminuire !! 🙁

Volevo farci un pensierino, ma al momento le mie finanze non sono rosee !!

Qualcuno di voi vuole vendermene uno a metà prezzo 😀 ?

Alessandro | #

Compliemntoni per il blog, intanto, poi ti volevo chiedere una cosa non è che pupoi fare una guida approfondita su come metterci bittorrent e emule sopra, non ho capito bene e non conosco l’inglese…. Grazie anche se non la fai, Ciao

smtux | #

Salve,

articolo interessante.
Nel caso voglia aggiungere la funzionaliltà si server SVN qual’è la procedura ed il firmware consigliato?

grazie in anticipo.
s.

sliver | #

ciao a tutti da poco ho aquistato un nas nslu2 eseguendo una guida trovata su internet ho caricato il firmware debian e fin qui tutto ok listallazione dell firmware va a buon fine ,atraverso ssh “puty x xp” digito 192.168.1.77 x accedere metto le password installer e install e accede all’istallazione di debian ma qui mi blocco x che nn riesce a scaricare i pachetti di istallazione da internet cosa devo fare? lo stesso problema lo avuto anche con unslung nn riesco a scaricare i pacchetti mi potreste aiutare grazie in anticipo a tutti

salvo | #

ciao andrea ti faccio una domanda visto che sull’argomento 6 abastanza competente ti chiedo se conosci un modo x accere al nslu2 da un altro pc in modo da avere nslu2 disponibile in rete x amici con cui logarsi e quidi condividere file ho gia provato baracuda ma con scarsi risultati se hai uan guida dettagliata potresti postarla grazzie in anticipo

redfelix | #

Ciao Andrea complimenti per le informazione che ci hai dato sei un grande. Vorrei sapere se hai una guida per insallare unslung non ho capito bene tutti i passaggi sulsito in inglese ti ringrazio ciao.

sadsad | #

un bel portatile usato a 30 euro basso consumo e ho tutto quello che mi serve con xp. BELLA !!

Roberto | #

Salve a tutti,
avrei bisogno di sapere quale capacità massima di disco usb 2,5″ il nostro NSLU2 riesce a supportare, dovrei comperarne uno nuovo in sostituzione di quello attuale da 640MB e non so se viene supportato. Grazie a chi risponderà. Saluti. Roberto