Andrea Beggi

I'm brave but I'm chicken shit.

Screencast: installare WordPress

A T T E N Z I O N E ! Questo post ha piu' di sei mesi. Le informazioni contenute potrebbero non essere aggiornate.

Continuo la serie di screencast con la descrizione dell’installazione di WordPress.

Installare WordPress

35 Commenti

Dario Salvelli | #

Complimenti per quest’altro screencast: credo sia una cosa lodevole iniziare a trasformare i blog in vlog,sono più diretti e comunicativi.
Per quanto riguara lo screen che software hai usato questa volta? Hai cambiato anche l’inserimento del cast nel post ?

P|xeL | #

Ho notato che quando crei il database su cPanel mostri agli utenti l’username (e l’host di riferimento) degli altri database che utilizzi. Personalmente la considero una piccola pecca per la tua sicurezza: a chi volesse tentar d’accedere adesso manca solamente la password (scommetto che sarà random, ma nulla è impossibile all’uomo…).
Ciao e complimenti comunque per il bel lavoro,
P|xeL

Andrea | #

P|xel, in cPanel non ci sono database, è un hosting che uso per prova. Se ti riferivi a Plesk, si vedono i nomi dei db ma non l’utente. In entrambi i casi i db sono accessibili sono dal PHP che gira direttamente sul server Apache dell’hosting relativo, quindi non utilizzabili da fuori.

NicK | #

é il secondo post in cui ti viene chiesto il programma che hai usato per gli screencast.
Perchè non vuoi dirlo? Potrebbe essere interessante per altri utenti che hanno intenzione di fare qualcosa del genere.

rxsx | #

Ottimo screencast, giusto per curiosità che versione di cPanel è quella che si vede?

Dario Salvelli | #

Ok,pensavo avessi cambiato qualcosa: nel precedente post lo screencast (su IE 6) si visualizza a fatica,anzi non si riesce proprio a caricare. Problemi del mio notebook e della connessione forse (su Firefox funge). 🙂

NicK | #

Mea Culpa, mea culpa.
Andrea ti chiedo scusa, ma ero rimasto indietro nella lettura dei post …
Scusami ancora …

NicK

Gighen | #

Bella idea! lo consiglierò a qualche amico 🙂

P|xeL | #

Uhm Andrea, non tutti i servizi di hosting bloccano l’accesso al database dall’esterno (alcuni danno la possibilità di abilitarlo/disabilitarlo), ho dato per scontato che il tuo non lo facesse… 😉
Ciao,
P|xeL

Davide Salerno | #

Ma adesso ci hai preso gusto e non ti fermi più… non farai mica come Lele con i videocast e farai uno screencast a settimana?

Comunque uno interessante ed utile per il futuro potrebbe essere: “Come migrare WordPress da un dominio all’altro” giusto così per darti uno spunto per i prossimi screencast.

Andrea | #

Davide, sto valutando la cosa. Gli screencast sono più fruibili, per alcune cose. Dicono di più e fugano molte “paure”. L’impegno per produrli è pressappoco lo stesso. Il problema è che necessitano di più tempo e d un momento adatto.

Davide Salerno | #

Si sono senza dubbio molto più comodi del solito post tecnico che magari solo pochi volenterosi leggerebbero per intero.

Secondo me sono un ottimo strumento per avvicinare molte persone alle cose ritenute difficili dai più.

Poi tu ci metti sempre molta passione nel farli quindi riescono sempre molto bene.

vincenzo | #

lo screencast e’ il domani del blog!
Personalmente li seguo volentieri!

Andrea Casucci - Endry82 | #

Buonasera Andrea,

sono Andrea dalla provincia di Bari e vi vorrei sottoporre un problema.
Sono nuovo della tecnlogia wordpress e vorrei aprire un blog personale. prima di acquistare un dominio, sto facendo delle prove sul dominio aziendale, che viene hostato da register.it

I passi che ho fatto sono i seguenti (indicati dal tuo screencast):

. ho scaricato lo zip dal sito wordpress (in inglese, per ora non mi interessa in italiano)
. ho disinzippato lo zip
. ho creato il db dal pannello di controllo di register, ho configurato l’utente tanto è vero che dal pannello di controllo ci accedo.
. ho settato il file wp-config con i parametri indicati
. ho pubblicato il tutto nella root della cartella adibita al blog
. accedo al file /wp-admin/install.php

ma si presenta il classico errore 404 the page cannot be found.

sapete da cosa dipende????? l’unico dubbio che ho è il nome dell’host del database. register lo indica come: hostingmysql02.register.it

voi che ne dite?

vi ringrazio tanto,

andrea

radiodays | #

Ciao Andrea. Ho utilizzato il tuo codice sconto per registrare il dominio e ti ringrazio. Ora sto cercando di usare il tutorial per WordPress ma sono troppo nerd :o). E’ necessario un FTP o si può utilizzare un file manager come per Register?
Comunque mi farò aiutare dal mio esperto personale Kurai ;o)

Gabriele Izzo | #

Caro Andrea, screencast è grande e tu sei bravissimo. Mio figlio aveva un problema con un blog e sono riuscito ad aiutarlo… a quando il prossimo screencast… tu produci e noi per il momento riproduciamo.
Grazie a nome di tutti i neofiti

Alessandro | #

Ciao Andrea…stavo seguendo il tuo screen cast ma mi sono perso immediatamente:
.scaricare wordpress – OK
.scompattare wordpress – OK
.creare il DB – ???? dove trovo le opzioni di Cpanel e dell’altra modalità che tu descrivi? Sono cose che non ho mai sentito prima…sorry la domanda magari banale…

grazie
Alessandro

Marco | #

Ciao Andrea,
sto provando da qualche giorno a creare un blog con wp, da piattaforma mac.
Ho seguito tutte le procedure per l’installazione (creare un db, modificare e caricare il file wp-config.php)ma quando mi collego alla pagina install.php invece di aprirla sul browser me la scarica.
Sai quale può essere il problema?

Grazie
Marco

Andrea | #

Marco, il PHP non sta funzionando.

Marco | #

Perché? solo la pagina install però.

LAMUNXX | #

Ciao !

Scusami il mio unico problema nell’installazione di wordpress e’ l’installazione del Mysql !

potresti aiutarmi a riguardo ?

Nba | #

Complimenti per la guida, sto avendo qualche difficoltà a installare wp perchè sono una frana con i database, però pare che abbia imboccato la via giusta 😉

BeppeV | #

grazie per questo screencast, ho installato per la prima volta wordpress e mi e’ stato utilissimo

antonio | #

ottimo tutorial !!!