Andrea Beggi

Doing what you like is freedom, liking what you do is happiness.

Windows Defender perde colpi

A T T E N Z I O N E ! Questo post ha piu' di sei mesi. Le informazioni contenute potrebbero non essere aggiornate.

E’ praticamente da quando è uscito che mi chiedo a cosa serva. Non ho mai visto una volta WD fermare qualche minaccia. Dopo averne installati centinaia fino a qualche tempo fa, ho smesso. Consigliare all’utonto l’uso di Firefox si rivela una contromisura enormemente più efficace.
Nell’articolo di Apogeo si fa riferimento ad una ricerca condotta da un’azienda, che per quanto concorrente, arriva a conclusioni che confermano le mie osservazioni empiriche.

43 Commenti

P|xeL | #

Tu ti chiedi se funzioni, io, dopo aver letto questo articolo, mi chiedo anche se sia il caso di lasciarlo lavorare.
Ciao,
P|xeL

Stefano Brivio | #

Già già, mi sono sempre posto anche io la medesima domanda, almeno negli ultimi mesi. Inizialmente, sto parlando della beta1 ovvero quando Microsoft comprò il prodotto da un’azienda esterna, funzionava abbastanza bene, dopo che ci hanno messo le mani i signori di Microsoft è diventato inutile.

A questo punto vale la pena eseguire mensilmente solo il tool per la rimozione di malware che viene proposto con gli aggiornamenti Microsoft, anche se ad essere sincero, non ho mai visto un report di questo tool…sono l’unico?

maga | #

ultimamente l’avrò installato su 6-7 PC… per niente allora! Lo disinstallo subito dal mio almeno 🙁

Suzukimaruti | #

Io è la prima cosa che schiodo da un computer, se lo vedo installato. E’ inutile e rallenta il computer.

Barbara | #

Anche io lo avevo installato ma sinceramente non mi sembrava servisse a molto boh

Dario Salvelli | #

Mai osato installarlo: il migliore antivirus credo sia Kaspersky.

Paolo Gagliardi | #

Andrea, in effetti nemmeno io gli ho mai visto fare nulla, al contrario di altri prodotti piu’ o meno simili che, di tanto in tanto, hanno la decenza di far finta di lavorare. E poi sono d’accordo con suzukimaruti: Defender e’ un ciuccia-risorse mica da ridere. Io l’ho tolto gia’ da un paio di mesi.

kOoLiNuS | #

A questo punto vale la pena eseguire mensilmente solo il tool per la rimozione di malware

Questo sinceramente non l’ho mai visto in azione, pur trovandolo (ed avendolo installato) sempre negli aggiornamenti ..

Con le primissime versioni del Defender (se è il tool che veniva chiamato AntySpyware) ho rimosso diverse merdine che altri tool non rilevavano neanche {anche tool blasonati}.

Prendo atto dell’attuale inutilità dello strumento e lo scancello dalle mie macchine 😉

Angelo Rossi | #

Io sinceramente non ti saprei dire, devo vedere se gira sotto wine… 😀

Godai71 | #

Per lanciare il tool si deve eseguire:

C:\WINDOWS\system32\MRT.exe

Non credo che sia possibile metterlo runtime

eMA | #

windows defender?
ma non e’ meglio un iptables?

Enrico | #

Ma.. io lo uso fin da quando usci in “aiuto” a Lavasoft Ad-aware. Quest’ultimo ho sempre trovato che funzionasse bene tranne per il fatto che non ha un controllo costante durante il normale funzionamento della macchina (in sostanza, se percaso malware spyware etc devono arrivare.. prima entrano e poi io “li tolgo” con ad-aware).
Da quando ho istallato defender, mi è sembrata adware non ha più rilevato molti spyware, anzi nella maggiorparte dei casi, nessuno.. quindi per questo non ho un cattivo giudizio sul software microsoft.
Sarei curioso però di fare la prova del nove, provandone un terzo valido… cosa mi suggerite? (No spybot grazie..!)

Pietro Cristofoli | #

Diavolo, ho pensato alla stessa cosa stamane … mi son detto: o Defender tiene un profilo basso per non essere accusato di symantec-ismo oppure non serve effettivamente a un ca##o!

Se non altro, non sembra far danni … nemmeno sul mio Vista Bloatware Edition.

>Enrico: un anti-spyware per tutte le stagioni mi sa che non esiste … AD-aware e Spybot fanno bene il loro mestiere ma nessuno dei due filtra il 100% delle minacce (anche perché, oggigiorno, mica possiamo definire cosa è “malware” con un algoritmo). Trova un software tra i più popolari che utilizzi un approccio che ti aggrada e … stick with it!

Paolo | #

Vendo un sistema operativo e offro un plug-in gratuito che ne individua gli eventuali difetti: quale dei 2 cercherò di far sembrare + efficente?

Hornet2e | #

Bhè, io di WD me ne lavo le mani! Con la mia Ubuntu sto sicuro al 100%. Linux Rulez!

vincenzo | #

perche’ non installare Spyware Terminator allora? Accendete il cervello!

Bestia | #

Alla Microsoft si stanno incartando su se stessi… nelle mie modeste previsioni, nei prossimi anni Microsoft in calo, e Apple in vertiginosa salita!

luca | #

Andrea, le tue affermazioni valgono quanto quelle di una merda.
Windows Defender è uno dei migliori programmi che ci siano.

Andrea | #

Hihihi. Luca, sono felice che tu usi W.D. Davvero. Ahahaha! Auguri….

Michele | #

Baggianate, opinioni basate su impressioni personali e i soliti luoghi comuni contro Microsoft.. e prove serie? ZERO..
Ti rendi conto che hai citato una ricerca svolta da un produttore di antispyware? No dico.. complimenti!!
Dovresti cambiare lavoro, come minimo

Andrea | #

Che la ricerca sia “biasata” l’ho fatto notare. Vorrei solo sapere quanti PC vedi in anno, tanto per capire. Evidentemente non sei del mestiere, altrimenti potresti anche scambiare opinioni con i tuoi colleghi. E poi sei liberissimo di continuare ad usare un prodotto inutile, sono affari tuoi.
Auguri anche a te.

Michele | #

Inutile un programma che riconosce più del doppio degli spyware rispetto a zozzerie tipo a-squared?? (Fonte computer bild, mica pizza e fichi..)
Ma BEATO A TE, che vivi d’impressioni.. che io non sia del mestiere, chi te l’ha detto? Ah giusto.. sarà un’altra impressione non suffragata da uno straccio di dato.. 🙂
Ti rendi conto che citare una fonte ridicola, o meglio ancora “prezzolata”, pagata.. invalida TUTTO il tuo discorso?

Biagio | #

Ciao ragazzi, mi servirebbe aiuto per quanto riguarda una sorta di malware-spywere si chiama FAST TRACK e si attiva ogni volta che si tenta di accedere a internte facendomi disconnettere sempre, intanto sto facendo una scansione con Windows defender, ma dopo aver letto i vostri commenti non so che pesci prendere!!!!! Qualche aiuto????? Buona Pasqua!

Luca | #

Ignorante… studia l’italiano!
prima di criticare i 2543 progettisti di Microsoft!

Tyner | #

Concordo pienamente con la recensione di Windows Vista. Risultato di 4 mesi dall’installazione: un ammasso di inutilità, atte a complicare il lavoro quotidiano, assolutamente futili, un clamoroso bloatware. E’ arrivato troppo tardi rispetto alla concorrenza, sembra già antiquato eppure è appena uscito. Le impostazioni sembrano sparpagliate a casaccio, è incompatibile con la maggioranza dei software e dei drivers e poi è lento, lentissimo, esasperante in alcuni casi. I produttori di hardware e software sembrano quasi disinteressati ad aggiornare i loro prodotti, forse sperano che venga presto rimpiazzato. Nessuno lo vuole, i pochissimi nostri clienti che lo hanno acquistato sono tornati dalla disperazione supplicandoci di installare nuovamente XP. C’è chi gli è stato rifilato Windows Vista sul notebook (non ci sono alternative, purtroppo) è tornato per restituire il prodotto, dal quel giorno facciamo firmare una liberatoria. E’ un offesa all’hardware, anche il computer più prestante viene umiliato da questo sistema operativo rendendolo appena sufficiente.
Non parliamo di Office 2007, che è stato stravolto completamente, impossibile trovare il menu desiderato, tanto è vero che una ditta di software vende i menu vecchio stile agli utenti disperati. Secondo me siamo arrivati al limite, la Microsoft anziché semplificare le cose le complica sempre di più senza alcun motivo, se non commerciale. E’ davvero arrivato il momento di cambiare aria…..

Paolo | #

Scusa Tyner ma non sono riguardo la tua opinione su Office 2007, guarda che anche a me a primo impatto è sembrato complicato da usare, ma poi ho notate che a livello pratico il menu ora è molto piu organizato di prima, inoltre molti dei bug delle precedenti versioni di Office sono stati tolti, quindi per me Office 2007 è un gran bel software, mentre concordo con te per quella schifezza di Vista…… speriamo che MS faccia presto a sfornarne uno nuovo

p.s. il miglior anti-spyware è Spy Sweeper

Ezio | #

Secondo me windows defender funziona, da quando l’ho installato internet non va più, così non prendo neanche virus! Sono molto soddisfatto dell’operato di questo software. Grazie a lui ho ricominciato a vivere. Ho ricominciato a scrivere lettere anzichè mail e ad andare a mignotte anziché guardare siti porno. La mia vita è cambiata! Grazie windows defender!!!

Sissy | #

Fino ad oggi anke io mi sn kiesta più volte se in realtà servisse a qualcosa… e oggi posso dire SI SERVE! Oggi stavo installando un programma scaricato dalla rete, e il Defender, mentre lo installavo, mi ha subito avvisata della presenza di 3 file pericolosi, 1 alto (1 stronzisissimo troyan e altri 2 medi) …per fortuna mi ha anke permesso di rimuoverli essendo un programma originale Microsoft scaricato dal loto sito!
Bè… felice di sapere che un utilità la ha davvero qs Defender!

Roberto | #

Sissy il punto e’ che non puoi nemmeno essere sicura che quelli fossero effettivamente troyan e spyware.

Perche’ il programma in effetti li _considera_ spyware, ma niente ti assicura che lo siano.

“…per fortuna mi ha anke permesso di rimuoverli essendo un programma originale Microsoft scaricato dal loto sito! ”

e questo che cosa vuol dire? Anche i programmi non-Microsoft come Spy Sweeper ti permettono di cancellarli, come ad-aware, come spy-bot…
Il vero fulcro della questione e’ che i 50.000 dipendenti della Microsoft ancora una volta non sono riusciti a tirare fuori un sistema operativo decente, che di anti-spyware non ne abbia bisogno.

Roberto | #

Andrea ed Ezio (il commentatore poco piu’ su)…

sarete felici di sapere che se si cerca “Windows Defender” su Google Italia si ottiene come 7° risultato:

“Andrea Beggi » Windows Defender perde colpi
Secondo me windows defender funziona, da quando l’ho installato internet non va più, così non prendo neanche virus! Sono molto soddisfatto dell’operato di …”

cercate pure e stupitevi!
Ciao

Romualdo | #

sto usando wd insieme a kaspersky 6 +firewall di windows e router,e devo dire che si integrano perfettamente creando un’ottima barriera contro le cacche della rete.lo consiglio.

fabrizio | #

IO ho istallato wd e l’ho disabilitato utilizzo il norton internet security e ogni tanto lo riabilito effettuo una scansione e lo disabilito (per evitare conflitti) comunque fino ad ora ho eliminato dei virus che norton non mi ha eliminatopur rivelandoli ciao

www.gca.it | #

Chissà, magari è solo una combinazione, ma chi è utente Linux o Mac OS X poco parla di minacce e intrusioni e relative contromisure. Stupefacentemente strano come chi cerca soluzioni server si orienti di più su questi O.S. e relative architetture H.W. che su prodotti tipo Windows Server 2003 o simili… strano…

naXma | #

Ma la smettete di dire stronzate? Se uno volesse creare un virus o un malware atto a spillare quattrini ai gonzi, lo farebbe per linux che ha una diffusione dello 0,2% a livello mondiale, per Mac che sta neanche al 5% o per Windows che si trova sul 95% dei computer di tutto il mondo?
Sveglia, MACachi e Linutonti, smettela di dire che i vostri OS sono più sicuri. Se avessero una diffusione decente potete star tranquilli che sarebbero dei colabrodi tanto quanto windows, se non di più.
Per quel che riguarda Defender non so che dire, io non ho mai trovato un solo malware con sto cavolo di programma. Penso che sia inutile, lo levo e passo ad altro.
Bye.

uno.cometanti. | #

Per Naxma ma non solo: hai mai pensato che FORSE tutto sta nel fatto che windows ha una diffusione nel settore dell’utenza media, e che quindi un sistema solido e sicuro non è una macchina da soldi perfetta? La sicurezza la si affida a MS stessa (fa cagare) ma anche symantec ($$$ al vento!!!) e altre vaccate commerciali. Tutte le utility che in sistemi come os/x (la cui utenza sono nella maggior parte professionisti) o linux (utenti esperti) sono native e/o incluse nel sistema ,mentre in win devi continuamente andarle a cercare sperando di trovarle open o free, o sennò pagare soldini per averle.
Microsoft produce un giro d’affari incredibile, nessuno vorrà mai un sistema completo e sicuro, sennò “l’indotto” software va in crisi! E addio nasdaq, e mezza economia mondiale.
Apri gli occhi, dietro la collinetta verde del (mio) tuo desktop non c’è un mondo felice!

simone | #

ma se io ho un antivirus installato posso disinstallare il defender?

naXma | #

Per uno.cometanti e non solo..
E che cavolo c’entra questo? Ho forse detto che chi lavora con Linux o Mac non è un esperto o un professionista?
O che la Microsoft sia nata solo per far beneficenza e non pensa al proprio tornaconto?
Mai una volta però che chi non usa Windows sia in grado di dire le cose come stanno senza tirar fuori discorsi più o meno inutili o fuori luogo.
Che Linux o Mac abbiano una diffusione ridicola rispetto a Windows è un dato di fatto inconfutabile, e non si discute.
Non sto certo dicendo che sia superiore ai primi due, ma innegabilmente ha il vantaggio di avere un parco software neanche lontanamente avvicinabile da altri OS, e un parco utenza che varia dall’utonto al professionista, da chi cerca il programmillo gratuito o il programmone per l’azienda. Versatilità, parco software e utenza a 360 gradi.
Che poi Vista faccia cagare come e più di XP pre SP2 non significa granchè, la stragrande maggioranza di utenti medi resterà comunque fedele a Microsoft, di certo non passerà ad Ubuntu o a Tiger per vedere il proprio parco software ridotto al lumicino.
Detto questo resta comunque valido l’appello di fondo:
se di ‘sicurezza’ si parla su Mac è Linux è perchè non c’è ancora interesse nel creare malware su sistemi non diffusi. Se questi OS avessero lo stesso parco utenti di Microsoft stai pur certo che virus, troiani e affini spunterebbero come i funghi, così come i vari Norton, Kaspersky ecc, probabilmente ‘sponsorizzati’ dalla stessa Apple.
Quindi smettetela di basare la superiorità del vostro OS su presunti vantaggi di sicurezza perchè è una stronzata colossale, nessun software è perfetto, ed è un dato di fatto che più viene sfruttato e più bachi vi si troveranno.
Bye.

www.gca.it | #

OK, abbiamo tutti ragione, ma proprio tutti, tutti, dico sul serio. C’è del vero in quasi ogni post come è pure vero che MS piglia buona parte dell’utenza per il collo e… per il culo (che fa + male). E’ tutto verissimo, ma è anche vero, e in un certo senso mi ha fatto piacere, che proprio con il dipartimento della difesa degli U.S.A., anni fa, MS si è vista soffiare la commessa (che non era esattamente di spiccioli) da l’europeo Linux. Motivazioni fondamentali: stabilità e sicurezza. Comunque sia concordo su praticamente tutto.

pigna | #

certo c’è da stare allegri,a sentire voi, cosa si deve fare? illuminate le persone meno esperte .Si deve togliere o no Defender? grazie x l’aiuto

Marco | #

Be! ho sentito pareri abbastanza negativi su WD ma io ad essere sincero dopo aver provato tanti antivirus gratuiti scaricati online per tentare di eliminare un virus abbastanza infame, solo con quest’ultimo sono riuscito ad eliminarlo definitivamente. Sarà un caso ma è proprio cosi’.