Andrea Beggi

La miglior difesa contro la logica è l'ignoranza.

San Donà Di Piave

A T T E N Z I O N E ! Questo post ha piu' di sei mesi. Le informazioni contenute potrebbero non essere aggiornate.

Ieri ed oggi ero a San Donà Di Piave, per lavoro. Purtroppo non sono riuscito a visitarla, visti gli impegni. La cosa che mi ha colpito di più è stato il traffico: sia per entrare in città che per circolare al suo interno si fanno lunghe code a passo d’uomo. E tutto questo malgrado le targhe alterne e la circolazione riservata ai residenti nelle zone centrali. Probabilmente le forze dell’ordine non fanno rispettare i divieti più di tanto: ho visto almeno un paio di auto passare bellamente con il semaforo rosso sotto gli occhi della vigilessa che non ha fatto una piega.
Bella serata, comunque. Ho conosciuto Dania e Daniele, che sono partiti apposta da Udine per venire a bere qualcosa con me, e non so come ringraziarli; sono due ragazzi simpaticissimi.
Questa cosa dei blog non finirà mai di stupirmi: una telefonata e trovi due persone che non hai mai incontrato prima, a 420 chilometri da casa, con i quali parli come se li conoscessi da anni. Splendido.

18 Commenti

Claudio Iacovelli | #

E’ un esempio della rete e del livello di socializzazione che, in effetti, si può raggiungere.

Se questa esperienza, positiva, contribuisce all’idea di Web 2.0 come piattaforma di discussione e di scambio di esperienze, seguito però a nutrire alcuni dubbi su tutto l’entusiasmo verso la cosiddetta “blogosfera”.

Qualche volta capita di leggere anche di persone che, per la troppa “voglia di internet”, tendono ad isolarsi dalla vita reale. Per rifugiarsi in una loro SECOND LIFE….

Apprezzerei molto, sinceramente, che si potesse avviare un processo di sano criticismo, allo scopo di valutare serenamente, e con un possibile distacco, la consistenza del “mondo del web 2.0”.

Davide Salerno | #

Ci sono cose nella vita che non hanno prezzo e questa secondo me è una di quelle.

Marco F. | #

Sono di S.Donà…
Mi spiace nn aver saputo che eri dalle mie parti; magari ci si beveva uno spritz assieme!
Cmq, nn ci sono ZTL in città, ma solamente un bel ponte che manca ormai da 20 anni in sostituzione a quello che (forse) hai visto.
Mi spiace che l’impressione che hai avuto sia nn proprio positiva, effettivamente un pò di traffico c’è… Causa anche il fatto che martedì mattina c’era un grosso incidente in autostrada che ha deviato TUTTO il traffico in centro. Succede…
Cliente della zona??
Alla prossima

Andrea | #

Marco, mi sembrava di avere visto un cartello di accesso riservato ai residenti, subito dopo quel brutto ponte di ferro azzurro.

Stefano | #

Questa cosa dei blog non finirà mai di stupirmi: una telefonata e trovi due persone che non hai mai incontrato prima, a 420 chilometri da casa, con i quali parli come se li conoscessi da anni. Splendido.

è splendido, è vero. ma non è questa cosa dei blog. è questa cosa di internet.
per dire, io i primi incontri divertentissimi con gente sconosciuta (e anche lì con qualche centinaio di km percorsi) li ho fatti tramite IRC, per dire. e parliamo di 6/7 anni fa 😉

aluccia | #

ma allora se sei in auto passi dalle mie parti.
un salutino vieni a farmelo?

Smash | #

Ieri…sei capitato in uno dei giorni più incasinati (e sono sempre giorni incasinati come ha detto Marco, anch’io sono sandonatese…e son rimasto basito quando su google reader è comparso il titolo del tuo post) se con internet l’instradamento o la ricerca della strada più corta o più veloce funziona a San Dona’ no 😛 causa ponte, causa autostrada, causa che neanche i vigili sanno che fare…e allora San Dona’ si “incrucca” sempre, se sapevo venivi da me lasciavi la macchina (abito in una zona periferica) e te portavo in giro in vespa o in bici 😀
A parte gli scherzi spero che cmq il lavoro che sei venuto a fare sia andato bene…
Al prossimo giretto…però vieni in treno sempre che arrivi puntuale 😉

Luca | #

bello si a me è capitato lo stesso con Irc (le chat) un pò di anni fa giusto giusto a Treviso, vediamo poi cosa succede con i blogger… per quello che riguarda la piega della vigilessa, ne dubito le donne fanno almeno una piega alla settimana 🙂

stanza237 | #

La situazione di S. Donà è tragicomica… Stiamo (abito anche io a s. donà) aspettando da almeno 5 anni (da quando hanno cominciato i lavori, ma sono 20 anni che sentiamo la necessità) un ponte nuovo che dovrebbe deviare il traffico pesante fuori dal centro, inoltre l’autostrada (a4, caselli di Noventa di Piave e Quarto D’altino) non è adatta al traffico che vi circola e se succede un incidente è il caos totale, vedi un video che ho fatto tempo fa: http://www.youtube.com/watch?v=nSFMh8WkPjY e considera che quella strada sarebbe vietata ai mezzi di peso superiore alle 3,5t come recita questo cartello http://www.ildavid.com/public/ale/accessovietato.jpg
Ah, e per quel orribile ponte azzurro abbiamo pagato fior fior di architetto (Ettore Sottsass) che decidesse in che tonalità smaltarlo…

stefigno | #

eh eh eh , vero andrew, mi associo a quanto detto con un tuo lettore : è questa cosa di Internet. Santo web. nel senso che è meraviglioso….pensa che alla fine io…mi sono avvicinato molto ad una persona che ha un blog (stare insieme n.d.r), grazie al fatto che io la leggessi e la commentassi per anni, che alla fine ho conosciuto una persona (per ora … 😉 fantastica e meravigliosa al tempo stesso. ecco, viva il web. Come dici tu , dopo le trenette al pesto e la ruota. 😉

Barbara | #

Non conosco per nulla quella zona , accidenti mi rendo conto che conosco solo alcune zone dell’Italia altre per niente…

Andrea | #

dài Veneto e Friuli non sono brutte regioni … ma tutta l’Italia è bella …

Daniele | #

Per conoscere un Beggi si fa questo ed altro 🙂

Dania | #

E’ stato un piacere conscerla, sig. Beggi 😉

Luca Moretto | #

Beh… praticamente ci sono ogni giorno a san donà. Peccato che non ho potuto leggere i feed in questi giorni, altrimenti un caffè con il guru dei blog lo avrei preso volentieri! 🙂

Lorenza | #

Domani vorrei partire per il Veneto e soggiornare per 4 giorni a San Donà, la mia città natale. Chi mi può consigliare una bella pensioncina curata e che pratichi prezzi ragionevoli anche a Pasqua? Grazie fin d’ora per le Vostre risposte. Buona Pasqua!

massimo | #

anchio faccio spesso coda a san donà,sappiate che per la cronaca son ben 40 anni che si parla della variante se tutto va bene finira prima della fiera del rosario cioè per fine settembre,..

Anna | #

Per rispondere a Lorenza, non ci sono pensioncine, ma appena giù dal “brutto” ponte di ferro, sulla destra, c’é sempre l’ex Locanda… l’hanno ristrutturata e un nostro amico di Milano andava sempre lì ad alloggiare quando veniva a trovarci. Penso ci si trovi bene.