Andrea Beggi

La miglior difesa contro la logica è l'ignoranza.

Io amo i progettisti

A T T E N Z I O N E ! Questo post ha piu' di sei mesi. Le informazioni contenute potrebbero non essere aggiornate.

Chiavi auto

L’auto aziendale che talvolta utilizzo è una Lancia Y. Ha una chiave che somiglia parecchio a quella che vedete qui, con un pulsante per l’apertura del portellone posteriore.

Premesso che si apre un po’ quando vuole lui, oggi ho anche scoperto che con la seconda chiave, che è meccanica quindi priva di telecomando, è impossibile aprire il bagagliaio. Ma si può? Chi sarà il genio che l’ha pensata?

34 Commenti

paulista | #

lo stesso che ha progettato la chiave dell’alfa 156, i suppose…

Yuri Morini | #

E il cugino di quella della Opel Corsa del 2001.

Se non ti va il telecomando (al terzo anno si è sfondato il tastino di gomma, sì, ok potevo cambiarla) e devi chiudere la serratura dalla parte opposta al conducente (ad es. parcheggiato con un muro a SX), o sei un circense e salti sulla macchina o un contorsionista e diventi magrissimo per strisciare sul muro.

La soluzione è diventare particolarmente ottimisti verso il genere umano e lasciarla allegramente aperta visto considerato che metterla in un parcheggio senza questa caratteristica non sempre è una scelta.

Yuri Morini | #

Se non si fosse capito, manca la serratura lato passeggero…

Andrea | #

E’ identica a quella della mia audi: il portellone posteriore si apre solo se tengo premuto il pulsante per piu’ di un secondo.
Per quanto riguarda la seconda chiave non ho problemi: mi hanno fornito solo il codice per richiedere il duplicato. 😀

Luca | #

io avevo uno punto primo modello che aveva l’apertura interna del bagagliaio con leva se tu chiudevi l’auto ma con la leva prima avevi lasciato aperto il bagagliaio per riporre qualcosa e lasciavi le chiavi sulla capelliera sblang… era un attimo rimanere chiuso fuori con le ciavi li bella mostra

Nervo | #

Ma hai mai provato ad aprire il portellone posteriore della 147? non c’è una MANIGLIA!!!

Stefano | #

@paulista: lo stesso che ha anche messo la zampa sulla 147. Se non ricordo male, prima dei molti tagli messi in atto a fine 2002, tutte le Alfa avevano la doppia chiave con telecomando, poi è magicamente sparita. Prezzo di quella chiave come accessorio? Beh sono SOLO 70EUR, ladri!

P|xeL | #

Non ha neanche una maniglia meccanica/elettronica all’interno nel lato guida?! Assurdo! :-O
Ciao,
P|xeL

Pelame | #

Non so se è così anche per la Lancia Y, ma nella mia Ford Ka oltre al tasto sul telecomando, esiste anche un pulsante all’interno dell’ abitacolo.
Altirmenti .. sai che inchiappettata per uno come me che ha messo in lavatrice la chiave 😛
Saluti

Traffyk | #

Come ha detto Pelame c’è il pulsante sulla plancia.
Almeno sulla mia grande punto c’è…credo che progettualmente sia molto simile alla Y.

Andrea Opletal | #

ottimo ….

lavoro nel campo automobili ma questa non mi era mai capitata…. ??? ma sei sicuro ….non è che c’è un pulsante nell’abitacolo??? oppure una maniglia per aprirlo!??

Alessandro | #

Sul portellone della Y è presente il pulsante di apertura sotto la maniglia, forse sulla tua aziendale è impostata per non essere attivo anche a macchina (portiere) aperta mi sembra che il comportamento sia personalizzabile.

Net Flier | #

entra nel menù, a macchina ferma, e troverai la voce “baule ind.”, mettila su off ed il portellone si apre quando le serrature dell’auto sono aperte 😉

Net Flier | #

tramite la maniglia presente sul portellone, chiaramente 😉

amosgitai | #

A volte davvero si rimane senza parole per i prodotti che escono da fabbriche all’avanguardia. Ma questo non succede soltanto in quelle meccaniche, ma anche nella telecomunicazione dove ogni giorno mi trovo a combattere con prodotti che non vengono neanche progettati!
Il mio blog sul cinema e viaggi: sei invitato!

P!ty | #

Io mi trovo benissimo con la stessa chiave e una Lancia Y dell’anno scorso. Non è poi una cosa così grave, anche se trovo assurdo che non ci sia la serratura sul lato passeggero.

Claudio Iacovelli | #

Spesso nel Paese ci si lamenta dell’arretratezza, soprattutto sul versante tecnologico-scientifico.

Di fronte alle singolari circostanze sopra descritte, sono portato a pensare che l’innovazione, quando é frettolosa o peggio VUOL STUPIRE, rischia di peggiorare la situazione.

Molte anomalie sono riscontrate, dai consumatori, proprio dalle novità elettriche ed elettroniche installate sulle automobili: il settore automobilistico è certamente ad alta innovazione, ma talvolta “conia” diverse monete di dubbio valore.

Pietro Bonanno | #

Non parliamo poi della Scenic… non ha i problemi di serratura, ma ha il freno a mano automatico (l’auto tira il freno da sola quando si spegne e lo toglie quando si accende e si parte).

E’ assolutamente una cosa meravigliosa, almeno finchè la batteria funziona. A me è successo, in ordine:
1) Si è guastata la batteria. A quel punto bisogna arrivare al cofano *posteriore* (e se la batteria è guasta, il portellone posteriore non si può aprire dall’esterno!), svuotarlo, togliere il tappeto e a questo punto si trova una maniglia che sgancia il freno. Tutto questo *non è* nel manuale
2) Mi si è spenta l’auto mentre ero in moto. A questo punto si attiva il freno e sono momenti di puro terrore….

Stefano | #

Ahem….Un mio caro amico proprietario ( anni fa..) di una Lancia Thema mi spiegò che la seconda chiave, priva di alcune funzioni della prima ( ed unica..) serviva quando si lasciava l’auto ad un parcheggiatore..che così poteva sì spostare l’auto, ma non “ravanare” nel baule e nel resto dei cassetti….Semplice. no?.

Michele | #

Senza bisogno di scomodare la mitica Lancia Thema, anche la proletaria Tipo della fine degli anni 80 aveva la stessa funzionalita’ e non era necessaria neppure una seconda chiave speciale o entrare in qualche nascosto sottomenu’… si faceva tutto con la serratura del portellone.
E forse persino su certi modelli della Uno II serie si poteva fare… 😉

Che dire della Bravo che, dotata dell’analogo sistema comune anche alla 147, a pochi mesi dal lancio e’ stata prontamente equipaggiata con il “logo push”. In pratica, si preme lo stemma sul baule e quest’ultimo magicamente si apre… peccato abbiano contestualmente eliminato il comodo pulsante sulla plancia, bah… 🙁

Cristian | #

Emmmh… e’ giusto cosi’, Andrea, eh 🙂
La “seconda” chiave non e’ da considerarsi come una chiave di scorta, bensi’ come “chiave di parcheggio”. Nel senso che e’ la chiave da dare ad un ipotetico parcheggiatore, il quale non potra’ (ovviamente) accedere al baule.

Nella mia Honda del 98, con la “seconda chiave” non puo’ aprire neppure il portaoggetti, nonche’ il tappo del serbatoio.

E, lo ripeto, e’ IMHO giustissimo cosi’

Marco | #

io ho una Toyota Corolla ultima serie.
Due chiavi complete, serrature su porte e baule, più una solo meccanica che apre le serrature ma non accende il motore.
E’ impossibile chiudere la chiave in macchina, nemmeno a farlo apposta.
La gioia delle cose rese semplici su una macchina completamente servocontrollata…
Sulla Honda di un amico l’apertura del baule non annulla la richiusura automatica quando si usa il telecomando e non si apre una porta entro pochi secondi. Cioé si apre il baule, si caricano le borse della spesa con la chiave dentro, si chiude il baule e SCLAC! si rimane chiusi fuori dall’auto. Sulla Toyota questo non succede

luigibio | #

azz, allora io sono uno dei fortunati che con l’alfa 147 ha ricevuto ben due chiavi con telecomando!?
certo i geni del marketing fanno questo ed altro pur di grattare via ancora qualche euro che accidentalmente fosse rimasto nelle tasche.
La 147 l’ho comprata nuova ad un prezzo assurdo, questo inverno mi sono regalato, per 3000 euro anche una 156 benzina (che trasformata a gpl non consuma un tubo e non soffre di blocchi del traffico) in perfette condizioni ed ho deciso che di auto nuove non ne compro più: con i soldi di una sola auto nuova potrò divertirmi molto di più.
saluti luigibio

luigibio | #

comunque volgio aggiungere una cosa: i progettisti sono quelli che progettano le comodità, gli esperti di marketing sono quelli le smontano e le vendono come optional 😉

Fuffa on demand | #

Se invece siete come me i casini ve li create da soli *perdendo* in vacanza la seconda chiave (all inclusive).
Costo del rifacimento = 165 euro. (Fiat Croma)
In compenso te la rifanno in 3 giorni.

luigi | #

ti consiglio di leggere il manuale della lancia ypsilon alla
pagina 27 e 73.
se configuri il baule indipendente a OFF questo si apre dal
tastino sopra il portatarga quando le porte sono sbloccate.
quando blocchi le porte si blocca anche il bagagliaio.
questo sulla mia ypsilon nuova serie 2007.

ciao e in bocca al lupo 🙂

daniele | #

io ho una grande punto dotata anch’essa di chiave a codice come prima chiave e meccanica come scorta.
sfortunatamente ho distrutto quella a codice(caduta mentre ero in moto).
Sono andato alla concessionaria per rifarla,costo?160 euro!!!
anzi in un primo momento(1 anno fà) mi hanno chiesto 123 euro…son tornato ora e il prezzo è aumentato in maniera vergognosa.
solo gli stipendi dei dipendenti come sono io non aumentano mai…che schifo di società!
scusate lo sfogo!!bye bye

Katablu | #

Qualcuno sa come si ricodifica la chiave con pulsante per apertura/chiusura porte della lancia y 1.2 16v del 1998?
La chiave modula, ma la centralina sopra lo specchietto retrovisore non ne riceve il segnale.

Grazie a chi vorrà darmi una mano.

pika | #

come si fa ad aprire il cofano anteriore della ford ka? la mia batteria è a terra!

Tizia | #

Ma è normale che la seconda chiave (solo meccanica)della mia Daihatsu Cuore non apra lo sportello del lato passeggero?????

luca | #

toyota corolle, chiave elettronica….. si è rotto il guscio di plastica ad ambedue le chiavi
dopo cinque anni di uso. Contemporaneamente…tempistica perfetta!! costo: 80 euro l’una
no comment

Marika | #

Se sulla ypsilon schiacci il tasto mode sulla plancia ( per intenderci quello con cui cambi l’ora) e quando arrivi sul baule metti su off, quando la macchina è aperta se da fuori senza telecomando si schiaccia il pulsante sotto la maniglia si apre

Marco | #

Marika, sulla Lancia Ypsilon versione anno 2003 non funziona come dici. Se non hai il telecomando ma solo la chiave meccanica, anche se imposti su off il baule non si apre. Ne da quadro acceso o spento, ne da auto accesa.
Quella funzione serve a bloccare il bagagliaio quando hai la macchina accesa, ma serve il telecomando che “sblocca” tutte le porte.