Andrea Beggi

Osservazione, ipotesi, cimento.

E’ un mondo difficile

A T T E N Z I O N E ! Questo post ha piu' di sei mesi. Le informazioni contenute potrebbero non essere aggiornate.

Ogni tanto penso che dovrebbero pagarmi di più.

Messaggio

34 Commenti

Ivo Silvestro | #

Ma che significa?
Alla terza lettura ho iniziato ad avere il mal di testa!

Fabrizio | #

Hai solo da cambiare sistema operativo 😛

Keper | #

E tu rimuvoi gli utenti, a casaccio che funziona sempre.

Roberto Dadda | #

La ho salvata per i miei esempi di inusabilità, posso?

Ciao

dadda

dema | #

la supercazzola di Tognazziana memoria.

S.B. | #

Manca solo “Firmato: la Sibilla Cumana” 😀

Barbara | #

E una cosa che mi dico anche io anche senza suscitare tali errori di Win 😛

RimSA | #

mi sa che è meglio usare S.O. in inglese… Anche se contorti, almeno, i messaggi hanno un senso! 🙁

Manfrys | #

non va tanto lontano da una qualunque domanda posta all’help. Basta leggerne uno a caso (ho pescato con “Cenni preliminari su Bridge di rete”) e proesguire a caso per una decina di minuti per farsi venire un ricco mal di testa. WowHelp!

Fabio | #

però… mica male!
davvero… supercazzola preinstallata con tanto di service pack come se fosse ? 😀

stavi installando exchange 2000 o 2003 su un server 2000 o 2003 ? member o dc ?
avevi fatto forestprep/domainprep sulla rete ?
in fase di installazione di AD del server è stata mantenuta “compatibilità con sistemi precedenti a win2000”.
a parte che dovrebbero pagarci tutti di + , e a te ancora di + degli altri,
sei riuscito a capire
a. perchè quel messaggio (in quale particolare situazione esce fuori)
b. che hai fatto

CIAO SEI SEMPRE UN GRANDE!

Andrea | #

Fabio: 2003 su 2003 STD R2 SP2, DC, forestprep e domainprep fatti, no retrocompatibilità.
Non ho capito perché è venuto fuori, l’unica cosa è che in fase di installazione mi ha detto che Exchange 2003 non sarebbe compatibile con Win 2003 Srv Std R2 SP2. L’ho bellamente ignorato perché mi sembrava una stronzata.
Al netto di tutto, Exchange funziona, OWA no. 🙁

Fabs | #

Non esiste compenso adeguato.

giovanni | #

usare linux e postfix (o qmail) no, eh? 🙂
ciao, bravo comunque!

Max | #

quote
Exchange 2003 non sarebbe compatibile con Win 2003 Srv Std R2 SP2.
/quote

eh? ma danno i numeri?
quote
L’ho bellamente ignorato perché mi sembrava una stronzata.
/quote

pare pure a me…. Avrei fatto lo stesso.

Max

Fabio | #

Ma qualcuno ha realmente capito il senso del messaggio?

Marco | #

SP 2 ancora non lo sto installando in giro. non mi fido ancora abbastanza. Mi sa che lo stronzetto è lui in questo caso eh! Ciao

ninna_r | #

Già solo per il fatto che comprendi quel messaggio dovrebbero pagarti di più…molto di più… 😛

Pivot | #

Ogni tanto? Beh dai allora ti va bene, io lo penso sempre!!

Condivido l’utilizzo sempre in lingua inglese, anche perché e più facile trovare eventuale documentazioni, soprattuto per errori come questi. Anche secondo me è un problema della SP2, a naso eh!

E’ la prima volta che commento, ottimo blog, complimenti, quando ho tempo passo e leggo i nuovi post.

Ciao

yQy | #

@Fabio — Il 19/07/2007 alle 14:23
Ma qualcuno ha realmente capito il senso del messaggio?

forse che devi comprare un’altra versione (piu costosa) di win?

è un messaggio di puro marketing secondo me (tradotto male).

ciao 🙂

nessuno77 | #

dici?
si stava meglio quando si stava peggio:)

thelord | #

La categoria dei sistemisti è sottopagata….1050€ al mese…

Sbronzo di Riace | #

E’ un mondo difficile: vita intensa, felicità a momenti e futuro incerto.

dr.snail | #

Ciao dr.Beggi! Ho scatenato l’onda anche oggi e GMAS Docet: il problema si verifica quando installi il dominio in modalità “compatibile”. Non è un problema e per evitare l’errore basta modificare un gruppo(togliere everyone dal gruppo Pre-Windows 2000 Compatible Access). Per l’errore: quando lanci il setup di Exchange in un server 2003 SP1 o SP2 dà un errore di compatibilità perchè dice che non è stato testato con queste release (per forza, non esistevano quando è uscito)

Grazie Sensei, sei un grande!

a.ddio
@

Sbronzo di Riace | #

Tonino Carotone ‘E’ un mondo difficile: vita intensa, felicità a momenti e futuro incerto’. 🙂

Angelo Genocchi | #

“togliere everyone dal gruppo Pre-Windows 2000 Compatible Access”

Ma stiamo scherzando gente? Uno studia e prende tutte le certificazioni Microsoft e poi per far funzionare i loro software installati sui loro sistemi operativi occorre fare ste cose? Ma toglietelo da solo l’utente qualunque dal gruppo pre-2000!

Questo non è un lavoro, è diventata una cosa molto ridicola… quando i clienti cominceranno ad accorgesene…

Non funziona OWA? E al cliente cosa rispondi? MMM, strano, le altre volte funzionava sempre…

Ma per favore!!!!

bd | #

io penso che non dovrei lavorare invece..

Valerio Di Giampietro | #

Non riesco ancora a capire perche’ molte societa’ si ostinano a voler farsi male con i prodotti Microsoft. Il fatto poi che debbano pure pagare le licenze per farsi male e’ ancora piu’ incomprensibile.
Se fino ad alcuni anni fa era vero che Windows era piu’ facile da gestire di Linux, oggi non e’ piu’ assolutamente vero. Linux e’ molto meno complesso, piu’ facile da capire e da gestire, e poi funziona anche meglio, in modo piu’ affidabile e con sistemisti che sono piu’ felici nell’usarlo e nel configurarlo.
Anche io ho avuto esperienze negative con Exchange come scritto sul mio blog.

Storiedime | #

Come fosse Antani ? Ma non è che trattasi di un Easter Egg tipo la supercazzola ? No, perché a me dà proprio quell’idea lì…

alessandro canella | #

io invece sto installato xchange2003 su W2K3 R2 SP2 e mi dice che non è compatibile con l’os installato. La FAQ da leggere mi dice “solo” che è necessario W2k3 32 bit e non 64, ma ho aperto la chiamata in HP (windows oem…) che mi ha “certificato” che il loro win è a 32 bit. Ho installato lo stesso e sembra andare tutto…tranne il database di exchange…che non c’è verso di accedervi…
quindi? Qualcuno nell’universo c’è riuscito?