Andrea Beggi

I may not have gone where I intended to go, but I think I have ended up where I intended to be.

Il down di Skype

A T T E N Z I O N E ! Questo post ha piu' di sei mesi. Le informazioni contenute potrebbero non essere aggiornate.

Sono ormai quasi due giorni che Skype non funziona. La sua architettura è basata sul P2P, ma solo parzialmente. Pare che ci siano problemi al servizio directory (il Global Index), che è distribuito ma ha comunque bisogno dei server centrali per funzionare. A chi fosse interessato al funzionamento di Skype, questo è un post che ho scritto un paio d’anni fa.

7 Commenti

stefigno | #

ed io il tuo post su skype lo avevo perso e me lo rileggo. Peccato che non funzioni…speriamo si riprenda…

Ulisse31 | #

A me oggi funzia…

jj | #

Domani dovrebbe essere pubblicato un report completo dell’incidente , tuttavia rumours in rete davano problemi all’architettura P2P , non ai login server : sembra che ad un certo punto anche altre applicazioni P2P siano state sommerse di pacchetti UDP provenienti dalla rete Skype.

Il ripristino è stato lento e confinato a “rami” di rete in giro per il mondo.

Il blackout non è stato improvviso ma è cominciato nelle prime ore di Giovedì come iportato da questo grafico

Resta comunque il fatto che Skype è terribilmente avido di risorse ( CPU e network ) , non è sottoponibile a tecniche di QoS o a limitazioni di banda programmabili , non si sa cosa esattamente faccia il software visto che oltre ad essere a sorgente chiuso , è anche praticamente difficilmente sottoponibile a reverse engeneering a causa dell’utilizzo di varie e sofisticate tecniche di offuscamento del codice eseguibile.

jj | #

Secondo Skype la causa scatenante dell’evento di Giovedì 16 agosto è stato il riavvio massiccio delle macchine windows a seguito degli aggiornamenti installati da Windows Update.

Il riavvio pressocchè simultaneo di tutte quelle macchine ha/(avrebbe)causato un eccesso di richieste di login su di una rete p2p che per un rapporto di proporzionalità inversa era notevolmente ridotta.

Secondo Skype la rete avrebbe dovuto autoproteggersi , ma un bug del software lo ha impedito.

Nella giornata di Venerdì 17 veniva rilasciato un aggiornamento software.

Precisano che la caduta della rete non è stata opera di alcuna attività “malevola”.

Un primo report in lingua originale è reperibile qui

Ad una prima lettura , la spiegazione non fa una piega :\

Anche Skype vittima del monopolio “borghiano” :\

Franco | #

Non si capisce come mai pero’, si parla di riavvii di Pc con Windows Vista… Possibile che abbiano bloccato una rete come skype? D’accordo in aggiunta ad un problema loro, pero’… Mah… Comunque era Venerdi’ 17…!!!!