Andrea Beggi

Could you help me scratch my electric itch?

Abilitare l’accesso guest alle condivisioni SMB

A T T E N Z I O N E ! Questo post ha piu' di sei mesi. Le informazioni contenute potrebbero non essere aggiornate.

Mi sono trovato nella necessità di abilitare l’accesso guest, cioè pubblico e senza credenziali, ad una condivisione SMB, sia su Linux che su Windows XP. La cosa, che apparentemente potrebbe apparire priva di senso, mi serve per utilizzare questo giocattolo, di cui parlerò prossimamente. Il Network MediaPlayer che ho acquistato è privo di disco, e riproduce i contenuti direttamente dalla rete prelevandoli da normali share condivise. Il vantaggio è che non ha bisogno di complicati server dedicati, il piccolo svantaggio è che non è in grado di autenticarsi, ma solo di effettuare un accesso guest. Ecco i passi necessari per abilitare questo tipo di accesso.

Linux

Assicuratevi di utilizzare la security di tipo user (è il default) e aggiungete al vostro /etc/samba/smb.conf nella sezione [global] la riga:
map to guest = Bad Password
Quindi create una share con una definizione simile a questa:

[public]
comment = Share Pubblica
path = /public
read only = No
force create mode = 0664
force directory mode = 0664
guest only = Yes
guest ok = Yes

Create la cartella e datele un chmod 777 /public. Fate ripartire Samba e dovreste essere a posto.

Windows

Pannello di Controllo –> Strumenti di amministrazione –> Criteri di protezione locali –> Criteri Locali –> Assegnazione Diritti Utente –> Nega accesso al computer dalla rete. Da quest’ultima voce rimuovete “guest”.

Create quindi una share con diritti di Modifica per Everyone, sia nelle autorizzazioni di accesso che nelle impostazioni di sicurezza.

8 Commenti

Mano | #

Carino lo “scatolotto” 😀 che hai acquistato! Quasi quasi ci faccio un pensierino…. 😀

Francesco | #

Ciao andrea, bello lo scatolotto ma io che sono un “cultore” di questo ambito, ti consiglio o un Ellion HMR-700A oppure il popcornhour.. i costi si aggirano intorno ai 170 euro per entrambi, ma hanno uscita HDMI e sono 1080p tested…. cosa non da poco!!

bbx | #

Ecco si vorrei sapere anche io se è 1080p?
Grazie per la procedura su linux

Enrico | #

@Andrea
Bella scelta (il media player Freecom, intendo).
In questo periodo sto proprio valutando l’acquisto di uno di questi aggeggi e la scelta, fino ad ora, è caduta proprio sul Freecom, però quello con la WLAN, per non farsi mancare niente 😉
Attendo con ansia la tua recensione….:-P

Enrico | #

@Francesco
Mi pare pero’ che l’Ellion HMR-700A non faccia streaming, contrariamente al Freecom. Sbaglio?
E da quel che capisco, Andrea indtende usarlo in streaming (Andrea, correggimi se sbaglio).
Leggendo in giro poi l’HMR-700A sembra affetto da problemini, anche se in questi ultimi mesi, con vari aggiornamentio di firmware molti di questi sono stati risolti.

robbie | #

Il problema di questi bei giocattoloni ( imho) è la mancanza di poter “registrare” da una sorgente tipo decoder e/o vrc ..