Andrea Beggi

If I could, I would, but I can't so I shan't.

Cos’è il genio?

A T T E N Z I O N E ! Questo post ha piu' di sei mesi. Le informazioni contenute potrebbero non essere aggiornate.

“È fantasia, intuizione, colpo d’occhio e velocità di esecuzione.”

(Via.)

Questo post non è taggato.

14 Commenti

Luca | #

da amici miei atto 2° credo, meraviglioso

Isadora | #

La parodia è davvero geniale – e lo sto digitando su una sottilissima tastiera d’alluminio… 😉

Enrico | #

E chi è il fesso?
L’utente Apple che la compra….e vedrai che ce ne saranno!

Alberto | #

Nessuno è obbligato a comprarlo.

Luigi Molinaro | #

Non voglio fare il nerd del cavolo… ma il genio è colui che riesce a mettere in relazione cose che per altri erano impossibili.
Vendere una busta non è essere geni.

Isadora | #

Ho come l’impressione che un paio di commentatori, qui, non abbiano seguito il link con attenzione… ehm

RNiK | #

@Luigi Molinaro
“Vendere una busta non è da geni” ma vendere una busta a per trenta dollari lo è eccome! 😀

oscar | #

enrico

scusa ma io ritengo una simile affermazione una affermazione da poppante.

MBA è stato fatto per coprire un buco e mi sembra evidente. Era il buco del settore business, di chi sta sempre in movimento e del lettore ottico non se ne fa un emerito cavolo (io ho un macbook e non è che l’ho usato tutte ste volte però a me serve), non ho mai usato piu di una porta usb contemporaneamente e l’adattatore ethernet c’è ma non vedo a cosa possa servire dato che per il target cui si rivolge MBA è perfetto credo.

Non è che ogni computer o ogni cosa che apple fa deve essere perfetta per noi se no fa schifo. C’è anche altra gente che non ha le tue stesse esigenze, come non ha le mie esigenze o quelle di Andrea Beggi. Solo che molta gente qui e altrove pretende che ogni cosa che apple faccia sia perfetta e vesta su misura verso sè stessi.

Il MBA non è fatto per te probabilmente, ma molte altre persone stavano aspettando un prodotto del genere.

Ritenere che un prodotto sia schifo solo perchè non va bene per noi è quanto di più infantile e meno geniale ci possa essere.

Andrea | #

Vorrei chiarire, se non mi fossi spiegato bene, che il post riguarda il genio delle due ragazze che in meno di 48 ore hanno visto un trend, creato un prodotto, registrato un dominio e ottenuto l’attenzione della rete.
Se non è geniale tutto questo, non so cosa lo possa essere.

oscar | #

andrea

quello si era capito..io rispondevo ad enrico 😉

Il mba era nell’aria da qualche giorno prima..da quel log di adium..ma certo sono stati dei fulmini..anche perchè la cosa della busta si è vista solo al keynote e non prima 🙂

Simon | #

…ti segnalo questo post , un po’ ironico e anche se riguarda Alessandria, si può generalizzare ad altri casi , e poi porta lo stesso tuo titolo “Cos’è il genio”!

http://bpm.altervista.org/?p=70

Ciao
Simon