Andrea Beggi

Everything you need is already inside.

Controllo remoto via Skype

A T T E N Z I O N E ! Questo post ha piu' di sei mesi. Le informazioni contenute potrebbero non essere aggiornate.

Magari scopro l’acqua calda, ma alla miriade di programmi di controllo remoto aggiungo anche Remotex. Si tratta di un add-on gratuito per Skype che permette il controllo remoto di un PC tramite Skype. E’ semplice da utilizzare, non ha bisogno di nessuna configurazione di rete ed ha il vantaggio di non richiedere procedure complicate per l’installazione, che è automatica.

Non fatevi ingannare la prima volta che lo utilizzate se vi chiede di attivare una licenza: è completamente gratuito. E’ perfetto per l’assistenza estemporanea a clienti, amici e parenti, e richiede solo Skype. Ho fatto un paio di prove e, a parte qualche secondo di attesa all’inizio, il collegamento sembra abbastanza veloce.

E’ sufficiente cliccare col destro su un contatto e dal menù “Fai altre cose” scegliere Remotex; potete decidere se controllare il desktop remoto o mostrare il vostro. All’utente remoto verrà notificata la richiesta, dopo la conferma partirà automaticamente l’installazione del componente e dopo un’ulteriore autorizzazione si stabilirà la connessione. Bisogna avere cura di autorizzare RemoteX a interagire con Skype e permettere ai due eseguibili di accedere all’esterno; si tratta in entrambi i casi di confermare le richieste che appaiono sullo schermo.

Solo per Windows.

Tags: , ,

16 Commenti

Femetal | #

sembra buono. Appena posso lo provo.

Luca | #

bè è una soluzione che mi rispiarmerà tempo prezioso andare a casa dei vari amici aggratis perchè skype ormai ce l’hanno tutti …gli altri soft di controllo remoto ? nessuno

Paolo | #

Non l’ho provato, lo farò.
Ma che ne dite di TeamViewer?
http://www.teamviewer.com/it/index.aspx

Passa attraverso tutto (firewall etc..), trasferisce files, chat, sta anche su una pendrive, ha un modulo aggiuntivo che fa da pannello di controllo dei collegamenti. Sembra sicuro perchè cifra tutto..
C’è anche la versione per Mac, ma non per Linux.
E’ gratuito ed anche in italiano.

PS. la versione free ha 25 ore al mese di collegamenti.

Luigi Molinaro | #

Una svolta… adesso sarà gratis ma sono sicuro che diventerà a pagamento ma per prodotti cosi utili e buoni sono disposto a pagare.

Tobe Bofh | #

Lo uso con soddisfazione da diverso tempo per assistere gli utonti più impediti delle sedi periferiche. ;)
E’ comodo perché è nattabile e perciò mi permette di arrivare dovunque senza dover mettere mano alle configurazioni dei firewall.

Tobe

roberto | #

Stupendi! Soprattutto TeamViewer

Graziano | #

Lo uso, va molto bene, solo per windows però.

zaXon | #

Conoscevo anche io Remotex ma l’obbligo di avere installato skype talvolta è un problema. Io ho utilizzato diverse volte SHOWMYPC (http://www.showmypc.com) completamente gratuito leggerissimo e non si installa niente su nessun PC (ne lato server ne lato client)ho provato a scaricare Teamviever ma al setup del programma lato server ho desistito. Io se posso i setup li evito ;)

alessio | #

ciao a tutti io uso teamviewer da molto tempo quello gratuito e mi trovo benissimo!!!. anzi lo consiglio anche se remotex lo vorrei provare prima di dire cose non vere ciao

claudio | #

Ho provato,ma la seconda parte, vale a dire la richiesta ulteriore di conferme ecc non esce e non riesco a capire cosa fare. dopo aver installato RemoteX sul mio e il mio amico sul suo tutto finisce, come se non avessimo fatto niente.
C’è qulache trucco ??
Se potete darmi una dritta !
Grazie Claudio

Nerd | #

grazie mille veramente utile

SuperMan | #

Cosa ne pensate di Ammyy Admin? Anche se è solo per windows non richiede installazione ed è velocissimo. http://www.ammyy.com/it/

PS Andrea guarda email e url miei!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>