Andrea Beggi

There is a fine line between "wrong" and "visionary". Unfortunately you have to be a visionary to see it.

Incontro BlogLab a Savona

A T T E N Z I O N E ! Questo post ha piu' di sei mesi. Le informazioni contenute potrebbero non essere aggiornate.

Oggi pomeriggio si svolgerà al Campus di Savona il primo incontro savonese di BlogLab. Il tema dell’incontro sarà l’agorà digitale dal volto umano. Roberta Milano mi ha invitato per parlare con i ragazzi del progetto, ed intervengo molto volentieri. L’incontro è aperto a tutti e l’appuntamento, per chi volesse partecipare, è in aula B2 – palazzina Branca – presso il Campus Universitario di via Magliotto, 2. Queste sono le slide che ho preparato, riutilizzando in parzialmente un mio precedente intervento.

Tags: , ,

12 Commenti

mario | #

ciao Andrea tante volte i tuoi consigli mi sono stati utili, riguardo le presentazioni vorrei darti io uno spunto: dai un’occhiata al sito presentationzen.com potrebbe interessarti…

SteveMcQueen | #

Ho letto l’articolo ieri sulla Stampa.
Abitando a 20km da Savona, avrei volentieri partecipato.
Sfortunatamente il lavoro debilita l’uomo e quindi…
Riguardo alle slide, al punto “poche foto del gatto”, permettimi di dissentire.
Se per gatto si intende quel gattooooo (Villaggio docet), io credo che il pelo tiri sempre un casini…
;-)
Byez

Roberta Milano | #

Grazie Andrea per la competenza e la disponibilià:)
Apporto fondamentale per la riuscita dell’incontro!

sei un pagliaccio | #

mi fai ridere,per tutto,usi problemi e eventi prendendoli in giro solo per sentirti piu imp.
basta che leggi cosa hai scritto sotto l’area commenti:”non ci provare neppure” se no?? mi vieni a cercare???
guardati piu attorno e impara ad apprezzare le cose.

Andrea | #

Caro “sei un pagliaccio”, non credo di aver capito il tuo commento. Comunque la frase “Non ci provare neppure.” è rivolta agli spammer, e viene subito dopo il conteggio dei commenti filtrati dall’antispam.

RM | #

Salve, guardando il suo blog ho pensato che potesse meritare una breve intervista per poterlo includere tra le recensioni del nuovissimo blog.guidaconsumatore.com.
Che ne pensa?

Mitì | #

C’è solo quel “trovati un mentore” che mi perplime, lo trovo poco etico ed educativo perché sa un po’ troppo di raccomandazione all’italiana.
Se il blogger/persona è valido e dice cose interessanti, prima o poi verrà “scoperto” e apprezzato dagli altri per quel che è lui concretamente: per i suoi meriti reali.
Già università, case editrici, giornali, uffici, tv ecc ecc., pullulano purtroppo di mezze calzette banali e ignorantelle, che han fatto carriera solo perché appoggiate da un mentore (alias “potente”) nel campo…
Per il resto, ok :-)

Andrea | #

Mitì, forse sono io che mi esprimo come una bestiacccia: “mentore” inteso come tutor, una persona che ti segua, aiuti e consigli. Esattamente come i fellow del progetto BlogLab. Non che ti spinga ed introduca, no.

Mitì | #

Sì, “tutor” va meglio ;-**

Roberta Milano | #

@Mitì e @Andrea: avete ragione entrambi. Ma a discolpa di Andrea devo aggiungere che Sofi ed Epifani hanno bandito l’utilizzo di “tutor” che fa tanto CEPU.
Per cui i tutor sono stati rinominati fellow, non altrettanto di uso comune.
Dare un nome alle cose non è mai banale.

Mitì | #

Ok, approvato anche “fellow” ;-*

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>