Andrea Beggi

We live in a society exquisitely dependent on science and technology, in which hardly anyone knows anything about science and technology.

Aiuto! Cosa succede a FeedBurner? Cosa devo fare?

A T T E N Z I O N E ! Questo post ha piu' di sei mesi. Le informazioni contenute potrebbero non essere aggiornate.

In questo periodo si sta completando l’atto finale dell’acquisizione di FeedBurner da parte di Google: entro il 28 febbraio prossimo, tutti gli account FB dovranno essere migrati verso la gestione Google, con relativo cambio di indirizzo dei feed. Da qualche giorno sto seguendo la questione sulle solite fonti, e alla fine le cose appaiono meno tragiche di quanto sembrasse in un primo momento. Ecco una serie di considerazioni pratiche.

  • La migrazione dell’account va fatta per forza; le credenziali di FB smetteranno di funzionare e sarà necessario appoggiarsi ad un account Google (nuovo o preesistente, non ha importanza). Avete tempo fino al 28 febbraio.
  • L’indirizzo ufficiale dei feed cambierà, ma il vecchio continuerà a funzionare. Le FAQ relative specificano infatti: “How long will the feeds.feedburner.com/myfeedname address work?” – It is our intent to keep backward compatibility with your feed address as long as this service exists. Quindi anche se non toccaste l’URL dei vostri feed, essi dovrebbero continuare a funzionare per sempre.
  • Se avete WordPress hostato su un vostro spazio web, ed utilizzate il plugin FeedBurner FeedSmith, allora potete dormire sonni tranquilli: sarà sufficiente modificare l’URL del feed FB in Impostazioni –> FeedBurner con il nuovo indirizzo. I vostri sottoscrittori non se ne accorgeranno neppure e i vostri “nuovi” feed saranno sempre raggiungibili su http://www.mioblog.com/feed. (Se usate i permalink “belli”).
  • Se avete pubblicizzato fino ad oggi i vostri feed con l’URL di FB, sarebbe bene modificare il template in modo che sia sulla pagina sia tramite il meccanismo di autodiscovery l’indirizzo sia quello nuovo, ed eventualmente notificate il cambio ai vostri lettori.

Per le considerazioni fatte precedentemente, sono in dubbio se quest’ultimo punto sia necessario o no, anche perché il passaggio è stato gestito male, secondo me. Se davvero il redirect funzionerà per sempre, che bisogno c’era di modificare gli URL di tutti i feed esistenti? Sarebbe bastato cambiare l’URL solo per i nuovi abbonati. E poi: perché due URL diversi che complicano la vita alle persone? Pare che non sia ancora chiarissimo se il feed definitivo sarà tipo http://feedproxy.feedburner.com/mieifeed oppure http://feeds2.feedburner.com/mieifeed. Inoltre: sarebbe bello se Google Reader capisse da solo se l’account è migrato o no e modificasse autonomamente l’URL, senza costringere a cancellare e reinserire i feed modificati. Perché la gente di Google non si parla? Non sono una startup nata il mese scorso, mah.

Per approfondire vi segnalo un buon post del Tagliaerbe.

Aggiornamento: leggete i commenti, il vecchio URL verrà reindirizzato sul nuovo con un 301. Che cosa significhi, è spiegato in questo post di Andreas.

16 Commenti

Dario Salvelli | #

Ciao Andrea, ho scritto un post con le alternative ma sembra non ce ne siano. Per il numero di lettori: il dato “reach” è quello da tenere sotto controllo perchè riguarda quelli attivi non il totale degli iscritti al feed.
Non si parlano è vero. Lo dimostra anche il fatto che solo da qualche giorno hanno messo su un blog che conserva gli errori e lo status di FeedBurner: http://feedburnerstatus.blogspot.com/

Andreas | #

Ciao, avendo già migrato ti posso dire che siccome quelli di google usano un 301 (permanent redirect), i feedreader, greader incluso, aggiornano da soli gli indirizzi dal vecchio al nuovo. I 301 funzionano anche per cose più stupide, come i bookmark in firefox (o $browser_a_piacere).

marco | #

Si per fortuna il 28 febbraio è ancora (relativamente) lontano. ‘gna faccio a starci dietro adesso.
Peccato, proprio ora che stavo diventando popolare ed i miei subscriber erano passati da 12 a 16 😀
trad: ma chi se l’in**la il mio feed? Almeno coglierò l’occasione per usare quello di default di WP e ci guadagno uno scemo-script in meno da caricare ad ogni pagina, che ce n’è anche troppi.

Un’occasione per sfoltire.

soloparolesparse | #

State provando tutti a tranquillizzarmi ma la mia padronanza di queste questioni tecniche continua a tenermi sulle spine… so per certo che succederà qualcosa di brutto. Mi aspetto, nella migliore delle ipotesi, che col nuovo feed ogni volta che qualcuno proverà ad iscriversi WP mi cancellerà un post a caso.
Certo… anche così devo arrivare ad un migliaio di iscritti prima che il mio blog scompaia definitivamente.

Luca | #

Se gestite le statistiche tramite Getclicky, il numero di iscritti rimane sempre a 0. Questo e’ dovuto a qualche problema delle API che, a detta dell’autore di getclicky, non sono state aggiornate da diverso tempo.

Luca | #

Scusate, non ho specificato, ma intendevo dopo aver fatto la migrazione.

gigicogo | #

Secondo me i problemi non sono ancora finiti.
Il conteggio dei “reach”, quelli che cliccano dal feed verso il sito, ancora non funziona.
Speremo ben!
Bye

Alberto Cottica | #

Io non sono così ferrato come voi, ma ci sono due cose che non mi tornano.

1. FeedSmith ce l’ho, e l’ho settato con il nuovo indirizzo (feeds2.feedburner.com/Controordine Compagni). Il risultato che è che GReader funziona, ma ho perso i feed sulle mie pagine personali in luoghi per me non marginali come Linkedin e Ning. Non è che c’è qualche conflitto con Opensocial?

2. il vecchio feed (feed.feedburner.com/Controordine Compagni) funziona ancora, ma rimane fermo all’ultimo post prima del cambio. Non vede i nuovi post.

Andrea, o qualcuno, ha qualche idea brillante? Grazie…

Andrea | #

E’ molto strano, perché la migrazione dovrebbe riguardare solo il cambio di account, non il feed in sé, che cambia indirizzo ma il vecchio url continua comunque a funzionare e redirige sul nuovo. Se sicuro di non aver toccato nulla nelle impostazioni di Feedburner? Perché NON devi farlo. Il vecchio feed al momento non si vede più ed è normale perché c’è attivo il redirect. Se guardi la pagina http://feeds2.feedburner.com/ControordineCompagni con Firefox ti accorgi che viene riportato un errore. In particolare prima dell’inizio del sorgente ci sono tre righe vuote che non ci devono essere. Ti suggerisco di riscaricare tutti i files di WP della tua versione e sovrascrivere quelli che hai adesso. Prova anche senza plugin e con il tema standard. Finché darà errore la situazione non si sbloccherà.

Alberto Cottica | #

Andrea, grazie davvero. Medito, provo e ti dico. Ovviamente non ho toccato le impostazioni del feed in Feedburner. E’ più probabile che ci sia stato un errore dovuto al mio recente aggiornamento a WP 2.7.

Alberto Cottica | #

Risolto, ovviamente non da me ma dal fido Freddy Mascheretti, a cui ho girato l’input di Andrea. Il problema era il file function.php del tema che conteneva alcune righe bianche di troppo.