Andrea Beggi

The dream was always running ahead of me. To catch up, to live for a moment in unison with it, that was the miracle.

The Meaning Of Life

A T T E N Z I O N E ! Questo post ha piu' di sei mesi. Le informazioni contenute potrebbero non essere aggiornate.

Runners don’t quit. We fade, we “hit the wall”, we’re sometimes reduced to a walk.

But we keep on.

Un commento

Francesco | #

Stasera il naviglio è avvolto dalla nebbia che solo Londra e la pianura padana sono in grado di produrre.
Mi supera una bici ed in pochi secondi viene inghiottita con una spirale di umidità che le si chiude alle spalle. Mi concentro ma il passo non è fluido, il ginocchio reclama attenzione. Avanzo e dopo poco incrocio lo sguardo di un “collega” che proceda nella direzione opposta. Probabilmente lo stesso pensiero…”ma chi ce lo fa fare?”
Il ginocchio peggiora. Mi dico che tutto sommato quando poi è ben caldo non fa poi così tanto male. Torno ad osservare il nulla e lo trovo affascinante. Sento arrivare un motorino alle mie spalle, mi schiaccio alla staccionata del fiume e dopo poco vengo raggiunto da un clacson e vari epiteti l’ultimo dei quali intuisco che finire in “..ione”.
E’ ora di tornare, il ginocchio duole parecchio stasera e provo a cambiare passo. Oramai è tardi, dovevo forse ascoltarlo prima il maledetto.Così mi scopro a parlargli con tono minaccioso “piantala di lamentarti tanto al motorino ci dobbiamo tornare!”
Sorrido…e zoppico.

Ciao Andrea